5 motivi per cui non dovresti fingere un orgasmo

5 Motivi Per Cui Non Dovresti Fingere Un Orgasmo

5 motivi per cui non dovresti fingere un orgasmo

5 motivi per cui non dovresti fingere un orgasmo Un falso orgasmo danneggia te e il tuo partner, non importa quanti anni hai, la tua età, la tua esperienza sessuale e da quanto tempo sei stato in una relazione.

L’orgasmo è più spesso simulato dalle donne che dagli uomini, tra le altre cose perché un orgasmo femminile non ha una manifestazione così ovvia come l’eiaculazione negli uomini. Agiamo per una serie di ragioni, ma molto spesso per non ferire il nostro partner o per porre fine al sesso il prima possibile.

Ti chiedi cosa c’è di male in questo?5 motivi per cui non dovresti fingere un orgasmo

1. Impara che il tuo divertimento non è importante

Quando fintiamo un orgasmo, accettiamo l’idea che il nostro piacere non abbia molta importanza. Sebbene l’orgasmo da solo non sia la cosa più importante per il buon sesso, l’abbandono ripetuto e a lungo termine dell’orgasmo significa che accettiamo consapevolmente meno di quanto meritiamo, rifiutiamo di lottare per il nostro piacere e ci mettiamo al secondo posto.

L’abbandono a lungo termine del nostro piacere ci colpisce mentalmente e può indicare un’intera gamma di problemi sessuali più ampi, dalla mancanza di fiducia in se stessi , al senso di colpa e alla paura della nostra sessualità, ai sentimenti di inferiorità.

2. Perché a lungo andare sei destinato a fare sesso senza orgasmo

Recitando, abbiamo insegnato al nostro partner che quello che stavano facendo era buono e che ci andava bene, il che significa che è molto difficile e doloroso a un certo punto fare un taglio e ammettere che gli abbiamo mentito. Quando decidi di ammettere di aver agito, ti attende una lunga conversazione sulle ragioni di ciò, affrontando la perdita di fiducia in se stessi del tuo partner e molto probabilmente chiedendoti in futuro se stai ancora recitando.

Una volta che iniziamo a fingere di avere un orgasmo perché è molto più facile, più conveniente, più conveniente o qualsiasi altra spiegazione che ci sembra abbastanza buona, è difficile affrontare il problema e smettere. Ecco perché in questo modo siamo effettivamente condannati ad anni di sesso senza un orgasmo. Soluzione? Parla e confessa il prima possibile.

3. Perché meriti un orgasmo

Il sesso non deve necessariamente finire con l’orgasmo ogni volta, ma bisogna capire che i partner stanno attivamente cercando di portarsi l’un l’altro all’orgasmo. Non c’è giustificazione per il motivo per cui l’orgasmo sarebbe sistematicamente trascurato e perché si darebbe per scontato che sia assente.

Un partner che ti ama e che vuole che tu sia soddisfatto lavorerà sodo, non importa quanto tempo ci vorrà. La comunicazione è quindi cruciale e le tue istruzioni su ciò che desideri e su come sono più importanti. Sii il più preciso possibile, spiega perché fare qualcosa in questo modo e non in quel modo.

4. Perché il tuo partner merita di essere onesto

Forse fingere di essere un orgasmo sembra una piccola bugia, qualcosa per cui non è necessario gravare il partner e un modo semplice per elevare il suo ego. Tuttavia, il sesso è un atto intimo in cui siamo (letteralmente e metaforicamente) spogliati nudi, esattamente come siamo e dove dovremmo essere onesti, autentici e lasciati senza confini. L’orgasmo recitativo non è solo una piccola bugia irrilevante, ma uno spettacolo completo in cui interpretiamo un’espressione autentica del nostro piacere per il nostro partner.

Se lo facciamo perché pensiamo che il nostro partner non sia in grado di soddisfarci, allo stesso tempo gli diamo la colpa, nel qual caso la colpa ricade in gran parte su di noi. Come potrebbe soddisfarci se non è nemmeno consapevole che sta facendo qualcosa di sbagliato quando affermiamo che ci porta al culmine ogni volta?

5. Perché il tuo orgasmo è a portata di mano

Molte donne hanno difficoltà a raggiungere l’orgasmo. Ciò può essere dovuto a una serie di motivi e dipende principalmente da diversi fattori; su quanto bene conoscono il loro corpo, come reagiscono a diversi stimoli, come si masturbano e quanto spesso (cioè, se non del tutto) un orgasmo è assente quando si masturba, ecc.

Un insieme di fattori completamente diverso si riferisce alla relazione stessa e alla relazione con il partner. Quali sono i livelli di libido , qual è la relazione in generale, sostieni, cos’è il sesso in generale? È una difficoltà sistemica o una crisi transitoria, in cui l’orgasmo è assente?

Una volta arrivato alla radice del problema, sarai in grado di risolverlo. I suggerimenti generali sono sempre di conoscere prima il tuo corpo e notare in quali circostanze sperimenti un orgasmo più facilmente. Nel sesso, pratica pose in cui il clitoride viene stimolato meglio e più intensamente. Prova i vibratori per le coppie o gli stimolatori del clitoride durante il sesso. Preliminari più lunghi si tradurrà in una maggiore eccitazione e un migliore afflusso di sangue al clitoride, che contribuirà sicuramente a un possibile orgasmo. Gioca con la stimolazione dei punti G e A, ognuno dei quali nasconde il proprio fascino, e gli uomini possono provare la stimolazione della prostata.

L’esercizio regolare con le palline di Kegel rafforza i muscoli vaginali, il che rende gli orgasmi più pronunciati, più frequenti e più intensi.

Sperimenta e non aver paura di provare cose nuove. Non sai nemmeno quali piaceri puoi provare se ti allontani un po’ dalla tua norma stabilita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...