fbpx

Angolo poesia: GUARDAMI TRAVOLGIMI SCIOGLIMI

Angolo poesia GUARDAMI TRAVOLGIMI SCIOGLIMI

Angolo poesia: GUARDAMI TRAVOLGIMI SCIOGLIMI

 

Angolo poesia: GUARDAMI TRAVOLGIMI SCIOGLIMI

…guardami…

come labbra che soffiano

e leniscono il fuoco

che arde su di me

 

…speziami…

come aroma che mi assale

e porta via con sé

il silenzio che grida ancora in me

 

…travolgimi…

come un’onda che

bagna i miei piedi

e sale su… dando brividi al cuore

 

…scioglimi…

come rugiada al mattino…

fai scivolar le tue dita

come ruscelli su di me

 

Quale magia

tra la mia pelle…

Quale fuoco tra le lenzuola…

Io…tu…fuoco di passione

(BRUNO NICOLÒ)

Angolo poesia: GUARDAMI TRAVOLGIMI SCIOGLIMI

 

———————————

Perché secondo Àmanthy sono importanti le poesie ed i racconti?

Uno dei motivi per scrivere e/o leggere una poesia, è quello di trovare, nel profondo dei propri pensieri, un sentimento, una comprensione, una domanda, una musica che non sapevi fosse in te o nel mondo.

Quindi, si può affermare che la poesia è una versione di qualcosa di precedentemente sconosciuto al mondo visibile. Essa offre apertura mentale ed aumento della fantasia.

Viviamo spesso in una condizione di “attenuazione” di noi stessi, dipesa molto dal pensiero del giudizio degli altri.

Oltre a ciò, entrare in una poesia significa godersi il momento senza alcun pregiudizio o influenza.

Ciò che noi ricerchiamo nell’arte, spesso è ciò che ci manca nella vita che stiamo già vivendo e facendo. Ci mancherà sempre qualcosa. E’ per tale motivo che l’arte sarà sempre infinita.

Inoltre, non si può leggere o scrivere una poesia, una storia, una frase, senza riconoscere un po’, nella loro espressione ed esperienza, anche una parte di te.

E’ anche per questo ultimo motivo che è molto importante leggere e scrivere poesie, racconti, storie, frasi ecc…

Hai qualcosa che vuoi condividere con noi? Hai un racconto? Hai una paesia?

Hai una storia d’amore? Vuoi fare una sorpresa?

Hai delle curiosità?

Non esitare a scriverci a lapostadiamanthy@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *