Ciclo mestruale e libido

Ciclo Mestruale E Libido

Ciclo mestruale e libido

Ciclo mestruale e libido.Che lo vogliamo o no, il ciclo mestruale influisce fortemente sulla vita di una donna.

Ecco come Madre Natura ha organizzato per noi, preparandoci per la fecondazione, la gravidanza e il parto.

Ogni donna dovrebbe avere conoscenze di base sul suo ciclo, perché non solo può facilitare la sua vita, ma anche salvare la sua salute quando reagisce a eventuali irregolarità significative nel tempo.

Sebbene il ciclo mestruale sia qualcosa che tutti hanno, la conoscenza al riguardo non è popolare. Inoltre, ci sono molti miti intorno a lui in cui le donne adulte credono.

Ciclo mestruale e libido IL TUO CICLO È LA TUA MATERIA IMPORTANTE

Stiamo già imparando il ciclo mestruale in biologia, ma ammettiamo: quanti di voi sono stati davvero attenti a queste lezioni?
Probabilmente non sbaglierò nel dire che al liceo nell’elenco degli interessi riguardanti il ​​nostro corpo, l’analisi del ciclo ha preso l’ultimo posto. Inoltre, quei difficili nomi di ormoni, tutte queste dipendenze sembravano terribilmente complicate.

Anche la prospettiva della gravidanza era lontana, quindi perché preoccuparsi?

Tuttavia, tale pensiero popolare non è buono.

Quanti problemi e stress ci salveremmo se prestassimo attenzione a come funzionano i nostri corpi e in miti come “durante la gravidanza non puoi rimanere incinta!” o “durante la sindrome premestruale (sindrome premestruale) nessuna donna si comporta in modo ragionevole” nessuno crederebbe.

Potremmo anche evitare alcune delusioni nel sesso. Il ciclo mestruale è una questione importante e cercherò di disincantarlo facendo riferimento alla vita sessuale. Non così spaventoso come lo dipingono.

Ciclo mestruale e libido QUANDO UNA DONNA HA IL PIÙ FORTE PER IL SESSO? CICLO E LIBIDO MENSILI

Il ciclo mestruale medio dura 28 giorni ed è diviso in tre fasi: fase follicolare, ovulazione e fase luteale. Il primo stadio del ciclo è il sanguinamento mestruale, cioè il periodo. Dal primo giorno di sanguinamento, inizia un nuovo ciclo.

Ciclo mestruale e libido 1 – 6 GIORNO DEL CICLO

Inizia il sanguinamento e molte donne avvertono dolore.

Possono esserci mal di stomaco, schiena, mal di testa.

La donna si sente pigra, stanca, i suoi seni diventano ipersensibili.

Per la maggior parte delle donne, il livello di libido è basso e il desiderio di sesso diminuisce.

Questo è direttamente correlato a bassi livelli di progesterone ed estrogeni nel nostro corpo.

7. – 11. GIORNO DEL CICLO

Inizia la fase follicolare. Gli estrogeni colpiscono le ovaie, che stimolano diversi follicoli di Graff, che a loro volta secernono più estardiolo. Il livello di testosterone e “ormone della gioventù” aumenta.

Ciò aumenta la libido femminile: siamo più desiderosi di sesso.

Ci sentiamo più belli, più attraenti, siamo più disposti ad avviare contatti sessuali.

Non solo crediamo di avere un aspetto migliore, ma in realtà lo è: negli studi che consistevano nel valutare l’attrattiva delle donne in relazione a specifici giorni del ciclo, gli uomini le consideravano le più belle proprio in questi giorni.

Ciclo mestruale e libido 12. – 17. GIORNO DEL CICLO

Ovulazione.

Un uovo viene rilasciato dal follicolo Graff maturo. Se lo sperma si trova nelle vicinanze, può verificarsi la fecondazione. Il livello di estrogeni e testosterone è molto alto , la libido raggiunge il suo picco.

Riteniamo che il sesso e gli orgasmi siano più forti e più intensi.

Questo non è un incidente, quindi c’è la maggiore possibilità di fecondazione, quindi abbiamo anche voglia di sesso. La natura lo ha abilmente pianificato.

Ciclo mestruale e libido 18.- 28. GIORNO DEL CICLO

Inizia la fase luteale: il livello di estrogeni e progesterone diminuisce gradualmente (se non si è verificata la fecondazione).

Il desiderio di sesso diminuisce, il bisogno di abbracci e tenerezza diventa più importante.

Più vicino alla fine del ciclo, inizia la sindrome premestruale: una donna può sentirsi irritabile, stanca, avere sbalzi d’umore, non attraente (problemi di carnagione, ritenzione idrica).

Il livello di estrogeni e progesterone è quasi al livello più basso, quindi il livello di libido diminuisce e la donna non sente troppo desiderio di sesso.

Ciclo mestruale e libido E … tutto ricomincia

IL SESSO DURANTE IL PERIODO MESTURALE?
Va ancora bene.

C’è una mancanza di ricerca su questo argomento, ma si ritiene che questa relazione possa essere correlata al fatto che durante il periodo diminuisce la possibilità (ma ancora possibile!)

Di rimanere incinta. Molte donne sentono quindi più libertà psicologica e quindi il loro desiderio di sesso aumenta.

La penetrazione è quindi più facile, perché il sangue agisce come lubrificante, il corpo è più sensibile e gli orgasmi riducono ulteriormente il dolore mestruale.

Ci sono donne che amano fare sesso durante il periodo mesturale e fino a quando viene mantenuta una corretta igiene, non ci sono controindicazioni a questo. Il sesso può essere davvero fantastico allora.

Sebbene il ciclo mestruale, e quindi gli ormoni, abbiano un grande impatto sul funzionamento delle donne, ciò non significa che governino la sua vita.

Ricorda di non giudicarci mai attraverso il prisma del periodo!

Questo è ingiusto, sessista e sprezzante.

Certo, sarebbe bello se ogni donna potesse riposare quando si sente male e i suoi ormoni stanno impazzendo. Tuttavia, quando ciò non è possibile, possiamo controllare i limiti del nostro corpo, perché oltre agli ormoni, abbiamo anche il cervello!

Ciclo mestruale e libido

Quindi non è che una donna sarà, ad esempio, un’impiegata peggiore perché ha un periodo. È uno stereotipo dannoso.

Stiamo andando bene e non è bello essere trattati solo come una raccolta di ormoni.

Inoltre, dobbiamo ricordare che non tutti tolleriamo ugualmente il tempo del periodo e non tutti sono ugualmente sensibili ai nostri ormoni

E così l’analisi del ciclo mestruale può essere utile per valutare come cambia il corpo e con esso il nostro comportamento e la libido. Tuttavia, devi sempre ricordare che tutto è una questione molto individuale e dipende dalla donna in particolare.

Quindi osserviamo noi stessi, ma non diventiamo paranoici se qualcosa non concorda con le nostre reazioni, teoricamente come dovrebbe essere. Possiamo goderci il sesso durante l’intero ciclo mestruale, a seconda di come ci sentiamo e di ciò che vogliamo.

Come ho detto, siamo più dei nostri ormoni.

Seguici anche su facebook

Segui il nostro blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...