Come masturbare un uomo

Orgasmo Masculino | Sexy Shop Online | Àmanthy

Come masturbare un uomo

Come masturbare un uomo: Non tutte le donne sanno come masturbare un uomo, e va bene.

Se sei una di loro, non ti preoccupare.

Ho creato questo post per aiutarti a sorprendere il tuo partner a letto.

Certamente la masturbazione è uno dei modi più piacevoli per stimolare un uomo, ma non tutte hanno imparato bene questa tecnica.

Soprattutto perché la masturbazione maschile e la masturbazione femminile sono molto diverse.

La masturbazione basta per far avere l’orgasmo a un uomo, specialmente se fatta bene.

Vuoi sapere il modo giusto di masturbare un uomo? Continua a leggere e dai un’occhiata ai suggerimenti di oggi.

 

1. Non essere timida al momento

La timidezza quando si masturba è molto comune, dopo tutto, sei una principiante o stai cercando nuove tecniche, giusto?

All’inizio è normale essere anche un po ‘nervosi, ma, non preoccuparti, la masturbazione maschile non è un insetto a sette teste e te lo dimostreremo!

Cerca di rimanere calma e metti da parte la timidezza, in quanto può ostacolarti.

Se può aiutarti allenati a casa con un pene di plastica o addirittura con un oggetto che lo simboleggia.

 2. Usa la delicatezza 

Uno dei passaggi di come masturbare un uomo è essere delicate.

Proprio come la regione intima della donna deve essere trattata con affetto, così anche il maschio, dopo tutto, ha parti sensibili proprio come le donne.

Naturalmente, dovresti prendere volentieri l’organo maschile, ma con una certa cura per non rovinare il momento o infastidire  il tuo partner.

Inoltre, abbi pazienza e molta dedizione, il momento lo richiede e di conseguenza lo vedrai avere un orgasmo fantastico.

Sii sempre calma e quando senti la necessità di aumentare gradualmente la tua velocità chiedi l’opinione del tuo partner

 Questi feedback aiutano molto.

Dopo la prima esperienza, saprai esattamente cosa piace al tuo partner e te ne accorgerai velocemente, te lo garantisco.

3. Usa il lubrificante 

Per aiutarti con la masturbazione maschile, conta su un buon lubrificante.

Oltre ad essere adatto per la regione genitale, ci sono diversi tipi che possono causare sensazioni anche durante la pratica.

È molto comune per le persone usare la saliva per lubrificare la regione. In assenza del lubrificante, va bene, ma non è adatta.

È importante sapere che la saliva si asciuga e di conseguenza può rendere la masturbazione non piacevole come lo sarebbe con un lubrificante artificiale.

Come ho detto prima, ci sono diversi tipi di lubrificanti sul mercato: acqua, olio, silicone e sensazioni (calore, raffreddamento, ecc.).

Ti consiglio di provarli fino a trovare quello che aggiunge di più nell’atto sessuale.

Se ne scegli uno più semplice, il lubrificante a base d’acqua è il più usato e raccomandato, poiché difficilmente provoca un’allergia.

Infine, anche la quantità di lubrificante fa una grande differenza.

Usane abbastanza per fare i movimenti in modo sano.

4. Esplora diverse aree del suo corpo

Saper masturbare un uomo va oltre il toccare i genitali.

Ci sono anche altre aree erogene nel corpo che devono essere esplorate.

Ecco qui alcune di loro.

I testicoli

sono molto sensibili, quindi la mancanza di leggerezza al tocco può causare disagio.

Un piccolo massaggio può essere abbastanza piacevole.

Prova a massaggiare i testicoli del tuo partner mentre fai il movimento avanti e indietro sul pene e senti le sue risposte per vedere se intensificare o rilassare i movimenti.

La regione perineale

Conoscete quel “percorso” sotto i testicoli che porta all’area anale?

Si chiama regione perineale o semplicemente perineo.

È un’area estremamente sensibile, tuttavia, un leggero massaggio con le dita fa impazzire un uomo.

Il prepuzio è la pelle che copre la regione del glande (testa del pene), può essere delicatamente manipolata e variando l’intensità durante la masturbazione.

Il glande

è una parte che merita ancora più attenzione durante la masturbazione.

È la regione con le terminazioni più nervose, quindi è abbastanza piacevole.

Tieni il prepuzio lasciando il glande esposto, usa le dita e il palmo per massaggiare l’area.

Fai circolare il palmo della mano sul glande e accarezzalo delicatamente.

Vale anche la pena soffiare sulla regione, passare tessuti o persino pennelli, tutto ciò che è estremamente morbido.

Una buona alternativa qui è l’uovo masturbatore – un prodotto in silicone che fa impazzire a casa!

Inoltre, cerca di ottenere informazioni da lui e scoprire il suo punto debole, in questo modo sarà ancora più facile farlo impazzire a letto.

 

5. Usa la tua bocca per più emozione e piacere nella masturbazion

La bocca è anche uno strumento estremamente potente e molto piacevole

Mentre stimoli il suo organo con le mani, usa la bocca per leccare, baciare, mordere o succhiare altre parti strategiche del suo corpo.

Provaci, questo suggerimento funziona e più di uno stimolo contemporaneamente ha molti più risultati rispetto all’uso delle sole mani.

6. Usare entrambe le mani

Un modo per farlo venire rapidamente è portare entrambe le mani al lavoro.

L’uomo di solito si masturba con una sola mano, quindi usando entrambe le mani aggiungi un nuovo stimolo!

Inoltre, l’uso di due mani dimostra che stai davvero investendo in buone prestazioni.

Spero di averti aiutata.

Approfitta di questo movimento per creare ancora più intimità. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...