fbpx

Come parlo del sesso con il mio partner?

Come parlo del sesso con il mio partner?

Come parlo del sesso con il mio partner?Parlare con il tuo partner delle tue simpatie e antipatie e dei tuoi limiti ti aiuta a costruire una relazione sana e ad avere una vita sessuale soddisfacente.

Come faccio a dire al mio partner cosa mi piace sessualmente?
A volte ti aspetti che un nuovo partner sappia cosa fare sessualmente … poi finisci per essere deluso quando le cose non si sentono così bene. Fortunatamente, c’è un modo piuttosto semplice per trasformare il sesso che va bene in una grande esperienza: la comunicazione.

Ognuno è diverso, quindi non importa quanto sia esperto il tuo partner, potrebbero non avere idea di cosa ti rende eccitato. Devi far sapere al tuo partner cosa ti piace e cosa ti fa sentire bene. Ed è bene mantenere aperte le linee di comunicazione anche se state insieme da un po ‘, perché ciò che ti fa sentire bene o ciò che ti interessa fare può cambiare nel tempo.

Alcune persone capiscono cosa gli piace facendo sesso con qualcuno, e altri conoscono i loro corpi masturbandosi. Imparare ad avere orgasmi da soli può rendere più facile averne uno con qualcun altro.

Dove vuoi essere toccato? Quanta pressione ti fa sentire bene? Quanto veloce o lento? Puoi mostrare al tuo partner ciò che ti piace masturbandoti di fronte a lui o guidandogli la mano, la bocca o un’altra parte del corpo. Oppure puoi dire loro cosa ti fa sentire bene (o cosa no).

Parlare di sesso potrebbe sembrare un po ‘spaventoso o imbarazzante, ma può anche essere una grande eccitazione. E il tuo partner potrebbe davvero apprezzarti per averlo sollevato. Se sei nervoso, puoi sempre iniziare chiedendo loro cosa ti fa sentire bene o che tipo di attività sessuali sono interessate. Quindi puoi parlare di ciò che ti fa sentire bene. È anche una buona opportunità per far loro sapere quali sono i tuoi limiti e a quali tipi di sesso NON sei interessato.

Come posso parlare con il mio partner di sesso sicuro?

Proteggersi a vicenda da gravidanze indesiderate e / o malattie sessualmente trasmissibili mostra che ci tieni e può persino migliorare la tua relazione. È del tutto normale sentirsi in imbarazzo a parlarne, ma ti sentirai meglio una volta che inizi a parlare. E il tuo partner sarà probabilmente contento che tu ne abbia parlato. Il momento migliore per parlare di sesso sicuro è PRIMA di iniziare a fare sesso.

Come parlo del sesso con il mio partner?

Un buon modo per iniziare è dire al tuo partner che ci tieni a lui e che vuoi fare tutto il possibile per assicurarti di proteggere lui e la tua relazione. Puoi anche parlare prima della tua storia sessuale più sicura, il che potrebbe far sentire il tuo partner più a suo agio nell’apertura. È anche un’ottima idea suggerirvi di fare il test insieme, in modo da potervi supportare a vicenda.

Alcune buone domande da porre a qualcuno prima di fare sesso includono:

Quale metodo di controllo delle nascite ha senso per noi?

Quando è stata l’ultima volta che sei stato testato per le malattie sessualmente trasmissibili?

Per quali malattie sessualmente trasmissibili sei stato testato?

Di solito usi preservativi e / o dighe dentali?

Hai mai condiviso aghi con qualcuno per tatuaggi, piercing o droghe? (Puoi contrarre alcune malattie sessualmente trasmissibili come l’HIV in questo modo, e poi possono essere trasmesse durante il sesso.)

Hai mai avuto malattie sessualmente trasmissibili prima? Quale? Li hai fatti curare?

Se il tuo partner non verrà testato o non utilizzerà la protezione, potrebbe essere un segno che la tua relazione non è sana. Quando qualcuno si rifiuta di fare sesso più sicuro quando lo desideri, significa che la tua salute non è importante per lui, quindi potrebbe non essere la persona migliore con cui avere una relazione o con cui fare sesso. Ti meriti di essere al sicuro, in salute e felice.

Come dico di no al sesso?

Hai il diritto di dire di no a qualsiasi tipo di attività sessuale. Non dipendere dal linguaggio del corpo o spera che capiscano che non sei interessato. Se non vuoi fare qualcosa, dì di no. Non importa se hai già fatto sesso con loro prima, o quale sia il motivo per cui non vuoi farlo – no significa no.

Hai anche il diritto di cambiare idea durante il sesso. Forse hai iniziato a fare sesso e poi hai deciso che non ti senti a tuo agio a farlo o non ti sembra giusto. Puoi fermarti ogni volta che vuoi e il tuo partner non dovrebbe farti sentire male o in colpa per questo. Se lo fanno, probabilmente è un segno che la tua relazione non è sana.

Consenso sessuale significa dire “sì” – e intenderlo. Senza quel “sì”, non c’è consenso. Se il tuo partner ti costringe a fare sesso, è uno stupro. Se sei costretto a fare qualcos’altro sessualmente, è un’aggressione sessuale. E essere violentata o aggredita sessualmente non è mai colpa tua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *