fbpx

Conosci il tuo livello di testosterone?

Conosci il tuo livello di testosterone?

Conosci il tuo livello di testosterone?

Conosci il tuo livello di testosterone? Con il suo enorme potenziale di guadagno, il prossimo ronzio nella salute degli uomini, che viene generato dalle aziende farmaceutiche, è quello del testosterone.

Sin dalla sua scoperta a metà degli anni ’30,  è pubblicizzato come il modo per ripristinare la virilità, la spinta e la giovinezza di un uomo.

Sovrappeso

Naturalmente, non menzioneranno in queste pubblicità che forse essere in sovrappeso, non dormire adeguatamente, avere una dieta scadente, bere alcolici, fumare sigarette, vivere una vita stressante,

Avere condizioni mediche scarsamente controllate e non avere una routine regolare di esercizio aerobico comporterebbe naturalmente una sensazione di stanchezza e mancanza di energia.

Invece, è la nostra cultura, che è già pronta per cercare la soluzione rapida, ascoltare questi annunci e inghiottire il suo messaggio intero.

Quindi ora abbiamo uomini che corrono per controllare il loro livello di testosterone.

La maggior parte delle persone sa che il livello di testosterone di un uomo raggiunge il picco intorno ai 20 anni e inizia un costante declino da circa 40 anni in poi.

Quello di cui non sento parlare è il fatto che, tranne in casi estremi, sapere quale sia il livello di testosterone di un uomo non è davvero così utile.

In primo luogo, c’è una vasta gamma di ciò che è considerato “normale” per il testosterone.

Ad esempio, negli uomini di età compresa tra 20 e 30 anni, un livello normale di testosterone è compreso tra 270 e 1030.

Quel livello si riferisce al livello di testosterone totale, la maggior parte del quale viaggia attraverso il corpo attaccato a una proteina che gli impedisce di avere alcun effetto nel corpo.

Solo il testosterone libero è ciò che è importante.

Conosci il tuo livello di testosterone?

Inoltre, i livelli  oscillano notevolmente durante il giorno.

Poiché i livelli  sono più alti al mattino, di solito è quando viene prelevato un campione.

L’altra cosa da considerare è che poiché esiste una gamma così ampia di normali, uomini diversi si sentiranno diversamente con esattamente lo stesso livello di testosterone.

Probabilmente è più utile sapere se c’è stato un cambiamento significativo rispetto al livello di testosterone di base.

Per saperlo, un uomo avrebbe dovuto controllare il suo livello di testosterone quando aveva poco più di 20 anni e si sentiva bene.

Quindi avrebbe potuto sapere se c’era stato un cambiamento radicale rispetto alla sua linea di base.

Quanti di voi l’hanno fatto?

Il livello di testosterone di base di ognuno è diverso ed è determinato principalmente dalla tua genetica,

Ma ci sono molti fattori che possono influenzare l’aumento o la diminuzione del testosterone di un uomo.

Penso che sia importante parlare di questi fattori, perché la sostituzione del testosterone non è priva di effetti collaterali negativi.

Lavorare in collaborazione con il tuo corpo sia il modo migliore per raggiungere la salute e l’equilibrio.

Quindi ciò che le persone non dicono sui livelli di testosterone è che il livello di testosterone di un uomo è molto sensibile e varia notevolmente in risposta a ciò che sta accadendo intorno a lui.

Questo serve a regolare la sua attività e lo aiuta ad adattarsi a molte situazioni diverse.

Ad esempio, quando un uomo incontra una donna la trova molto attraente e crede che ci sia il potenziale per averla come partner, il suo livello di testosterone aumenta.

Dopo che “prende la ragazza”, torna di nuovo giù.

In effetti, gli uomini in relazioni stabili a lungo termine tendono ad avere livelli di testosterone più bassi rispetto agli uomini single della loro età, e ancor meno se sono genitori.

Se si discute o se il matrimonio è in crisi, tuttavia, i livelli di testosterone aumentano di nuovo.

Sarebbe interessante studiare come i livelli di testosterone rispondono alla novità e alla varietà che si possono sperimentare con il proprio partner a lungo termine.

Quindi indagare se ciò comporterebbe aumenti periodici del testosterone mentre si rafforza  la relazione.

È anche influenzato dal livello di attività.

Se un uomo si impegna in un allenamento di resistenza moderato, aumenterà naturalmente.

Un’attività troppo faticosa, tuttavia, provoca una caduta precipitosa del testosterone.

Questo aiuta a spiegare perché le nuove reclute che attraversano il campo di addestramento fanno circolare la voce che l’esercito mette il sale pietro nel loro cibo per diminuire il loro desiderio sessuale.

In realtà è dovuto ai rigori del loro programma di addestramento.

La carenza di zinco si traduce anche in una diminuzione della produzione di testosterone, che può essere facilmente risolta con l’integrazione o cibi ricchi di zinco nella dieta (le ostriche sono di gran lunga le più alte con quasi 10 volte la quantità di zinco presente nella carne bovina).

Anche dormire bene è importante, poiché il sonno REM ne aumenta il rilascio.

È stato dimostrato che prima di un combattimento o di una partita, come il tennis o il wrestling, i livelli di testosterone dei concorrenti aumentano.

Dopo la partita c’è il cambiamento più grande, con il testosterone del vincitore che aumenta di circa il 20% e il perdente che perde un enorme 90%!

Ma non sono state solo le gare fisiche a vedere questa risposta.

Uno studio condotto con giocatori di scacchi ha riprodotto risultati simili. In effetti, un altro studio ha dimostrato che anche guardare una competizione sportiva, come il calcio o il baseball, ha portato ad un aumento per le persone che si sono schierate con la squadra vincente e ad abbassare i livelli di testosterone per coloro che si schierano con la squadra perdente.

Immagina le implicazioni che questo ha per i livelli di testosterone e la scelta di carriera o l’ambiente di lavoro?

Se un uomo ha un flusso costante di sfide (entro limiti ragionevoli) da portare a termine, questo può aumentare il suo testosterone, mentre gli uomini che si sentono spesso sconfitti o impotenti possono avere una diminuzione del testosterone.

Ciò conferisce un nuovo significato all’uso della parola “castrato” da parte di uno psicologo e invita gli uomini a considerare il loro stile di vita come un importante fattore che contribuisce alla loro salute mentale e fisica.

Tieni presente che il corpo, diretto dal cervello, cerca sempre di trovare un equilibrio con il suo ambiente.

I livelli di testosterone sono monitorati dal cervello, che ridurrà la produzione di testosterone se il livello circolante nel corpo è troppo alto.

Questo è il motivo per cui la sostituzione del testosterone non è priva di effetti collaterali.

La sostituzione a lungo termine del testosterone può provocare una diminuzione della produzione di sperma e il restringimento dei testicoli.

Inoltre, può essere decisamente pericoloso per gli uomini con malattie della prostata.

Anche gli studi che ipotizzavano che il testosterone fosse importante per la densità ossea sono stati confutati da ricerche che suggeriscono che è la conversione del testosterone in estrogeni che è responsabile del mantenimento di ossa forti negli uomini anziani.

Conosci il tuo livello di testosterone?

La verità è che la sostituzione del testosterone non è necessaria per la maggior parte degli uomini.

I cambiamenti nello stile di vita meritano di essere provati, poiché i loro effetti collaterali sono generalmente più sani e migliorano la tua vita, piuttosto che prendere da essa.

Qualcuno a tennis? (Probabilmente vincerai.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *