fbpx

Cosa è l’intersex

Cosa è l’intersex

Cosa è l’intersex . Intersex è un termine generico che descrive corpi che non rientrano nel rigido binario maschio / femmina. Ci sono molti modi in cui qualcuno può essere intersessuale.

Cosa significa intersessualità?
Intersex è un termine generico utilizzato per una varietà di situazioni in cui una persona nasce con un’anatomia riproduttiva o sessuale che non rientra nelle caselle di “femmina” o “maschio”.

A volte i medici eseguono interventi chirurgici su neonati e bambini intersessuali per adattare i loro corpi alle idee binarie di “maschio” o “femmina”.

I medici assegnano sempre ai bambini intersessuali un sesso legale (maschio o femmina, nella maggior parte degli stati),

Ma, proprio come con le persone non intersessuali, ciò non significa che questa sia l’identità di genere che cresceranno.

Ciò solleva domande sul fatto che sia OK o meno eseguire procedure mediche sui corpi dei bambini quando non è necessario per la loro salute.

Essere intersessuali è una variazione naturale negli esseri umani e non è un problema medico,

Quindi gli interventi medici (come interventi chirurgici o terapia ormonale) sui bambini di solito non sono necessari dal punto di vista medico.

Essere intersessuali è anche più comune di quanto la maggior parte delle persone creda.

È difficile sapere esattamente quante persone sono intersessuali, ma le stime suggeriscono che circa 1-2 persone su 100 nate negli Stati Uniti sono intersessuali.

Ci sono molti modi diversi in cui qualcuno può essere intersessuale.

Alcune persone intersessuali hanno genitali o organi sessuali interni che non rientrano nelle categorie maschile / femminile, come una persona con tessuti sia ovarici che testicolari.

Altre persone intersessuali hanno combinazioni di cromosomi diverse da XY (solitamente associato al maschio) e XX (solitamente associato alla femmina), come XXY.

E alcune persone nascono con genitali esterni che rientrano nelle tipiche categorie maschio / femmina, ma i loro organi interni o ormoni no.

Se i genitali di una persona hanno un aspetto diverso da quello che i medici e gli infermieri si aspettano alla nascita, qualcuno potrebbe essere identificato come intersessuale dalla nascita.

Altre volte, qualcuno potrebbe non sapere di essere intersessuale fino a più tardi nella vita, come quando attraversa la pubertà.

A volte una persona può vivere tutta la sua vita senza mai scoprire di essere intersessuale.

Cosa è l’intersex

Cosa succede quando qualcuno nasce intersessuale?
La maggior parte delle volte, quando un bambino nasce intersessuale, i medici e la famiglia decidono un sesso, maschio o femmina, e crescono il bambino secondo il genere previsto da quel sesso.

È abbastanza comune che venga eseguito un intervento chirurgico sui genitali del bambino e anche che al bambino vengano somministrati ormoni per adattarli alle categorie maschile / femminile durante la pubertà.

Ma l’attivismo da e per le persone intersessuali sta crescendo, portando ad alcuni cambiamenti nella nostra cultura, che in questo momento tratta l’intersessualità come un problema medico invece che come un modo naturale e sano per i corpi.

Oggi, sempre più persone credono che non si debbano eseguire interventi chirurgici non necessari e altri interventi medici su neonati e bambini intersessuali.

Invece, le persone intersessuali dovrebbero essere in grado di decidere da sole quando saranno più grandi se vogliono un trattamento o un intervento chirurgico.

Se hai un figlio intersessuale, la cosa migliore che puoi fare è sostenerlo e amarlo per quello che è.

È anche una buona idea trovare un sostegno da altri genitori con bambini intersessuali e assicurarti che tuo figlio abbia l’opportunità di entrare in contatto con altri bambini intersessuali.

Un buon punto di partenza è InterACT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *