fbpx

Dominanti e sottomessi due fantasie per godersi il BDSM

Dominanti e sottomessi due fantasie per godersi il BDSM

Dominanti e sottomessi due fantasie per godersi il BDSM: Dominanti e sottomessi, due ruoli che fanno parte delle relazioni BDSM e che possono portarci a provare piacere sessuale come non abbiamo mai provato prima.

Questa settimana analizzeremo cosa significa essere dominanti e sottomessi in una relazione e in che modo ciascuno di questi ruoli influisce sui giochi BDSM.

Cosa significa essere dominanti e sottomessi in una relazione BDSM

Il BDSM include diverse pratiche, principalmente basate su relazioni di dominio e sottomissione.

Tutte le persone che partecipano alle pratiche sessuali BDSM hanno un ruolo, è importante che siamo chiari sul nostro ruolo, che si tratti di subordinazione o dominio.

In generale, il dominio e la sottomissione si basano su pratiche di scambio di potere, la persona con un ruolo dominante è il capo, mentre la persona sottomessa deve obbedire.

Questi ruoli possono essere fissati o possono essere invertiti, ogni coppia decide sia la distribuzione dei ruoli che i cambiamenti durante le loro pratiche sessuali.

Il ruolo dominante nelle relazioni BDSM

Il termine dominante si riferisce alla persona attiva in una relazione BDSM.

Questa persona è colui che sottopone la parte sottomessa alla sua autorità, imponendo la sua volontà in ogni momento.

È difficile essere la parte dominante di una relazione?

Sì, principalmente perché l’attività dipende esclusivamente da te, quindi è consigliabile essere fantasiosi, creativi e incontrare le altre persone coinvolte.

Vuoi sapere come comportarti durante un ruolo dominante? Segui questi suggerimenti:

Hai fantasie sessuali da realizzare?, Ora è il momento.

La persona che interpreta il ruolo dominante deve essere egoista, deve pensare a se stesso, ecco perché, le sessioni BDSM sono il momento più propizio per realizzare tutte le tue fantasie senza limiti.

Ignora l’orgasmo.

Le relazioni BDSM non si basano sul raggiungimento di un culmine reciproco, al contrario, ciò di cui si tratta è godersi ogni momento, moltiplicando i momenti di stimolazione.

Se durante il gioco uno di voi raggiunge l’orgasmo, perfetto, ma questo non dovrebbe essere l’obiettivo di una persona dominante.

Include vibratori.

Come dominante, sarai tu a decidere quando e come utilizzare i vibratori, ricorda che questi tipi di stimolatori sono molto piacevoli nelle donne, ma anche negli uomini.

Il dialogo in questo tipo di relazione è essenziale e in questo caso spetta a te prendere l’iniziativa. La persona dominante deve far sapere al sottomesso chi è il capo, anche attraverso il dialogo.

A proposito, è essenziale stabilire una parola di sicurezza per evitare situazioni rischiose.

Non dimenticare che, anche se sei tu a dominare la situazione, devi basarti sul rispetto basato su regole stabilite in precedenza.

Include articoli BDSM in modo che entrambi ti divertano al massimo.

Attacchi, fruste,  …, nel nostro catalogo troverai tutto il necessario per dominare il tuo partner.

Guida sottomessa

E se il tuo ruolo si basa su un atteggiamento sottomesso, queste sono le regole che dovresti seguire: Sii chiaro sui tuoi limiti.

Essere sottomessi non significa soffrire, al contrario, dobbiamo provare il piacere di essere sottomessi, quindi non dobbiamo superare i nostri limiti. A

vere un atteggiamento positivo e aperto.

Prendilo come una sfida, soprattutto le prime volte.

Durante le prime sessioni a volte è difficile entrare nel ruolo, quindi aiuta molto vedere questi tipi di situazioni come un gioco. Con il tempo, sarai in grado di goderti il ​​tuo ruolo di presentazione.

Dovresti anche mantenere un atteggiamento attento e rispettoso.

È importante che la persona che interpreta il ruolo dominante abbia fiducia, la persona sottomessa deve obbedire immediatamente, in un modo che piace alla sua padrona. Gran parte dell’atteggiamento sottomesso si basa sull’ascolto.

È importante acquisire tutte le informazioni e metterle in pratica come ordinato.

Non mettere mai in discussione gli ordini che ricevi. La parola di sicurezza viene utilizzata per evitare situazioni rischiose, tuttavia, finché non si raggiunge questo tipo di situazioni, non si dovrebbe mai mettere in discussione gli ordini che si ricevono.

Usa le parole che hai concordato. Ci sono molte opzioni: padrona, proprietario, signore … non dimenticare di trattare la persona dominante con il dovuto rispetto

Distribuisci i ruoli

Una variazione delle relazioni BDSM si verifica quando si aggiungono più persone.

Le relazioni di dominazione / sottomissione non devono basarsi esclusivamente su due persone che ricoprono questi ruoli, ma possono anche verificarsi in gruppi.

In questo caso abbiamo due opzioni, o una sola persona domina le altre, lasciando il resto alla sua mercé, oppure ci sono diverse persone che dominano un singolo sottomesso, qualcosa che di solito offre molto piacere alle persone che amano questo tipo RPG.

Un’altra variazione si verifica quando diverse persone dominano gli altri, ad esempio, se stiamo per fare sesso di gruppo.

La cosa importante in questi casi è la creatività e la chiarezza sul ruolo di ogni persona.

La mia prima volta … dominio o sottomissione?

Ci sono molte persone che vogliono provare questa esperienza e che non osano a causa di diversi pregiudizi.

Se finalmente ti rallegri, ci sarà una prima volta, quindi dovrai prendere in considerazione alcuni suggerimenti.

Nella maggior parte dei casi, la persona che avvia BDSM inizia come sottomessa.

Di cosa si tratta

è acquisire familiarità con il ruolo, scoprirne i limiti ed essere in grado di interiorizzare questo tipo di gioco divertendosi.

Nel tempo, chiunque può essere una persona dominante, ma è meglio iniziare dall’altra parte

Ricorda che tutto si basa sull’acronimo SSC, in inglese, Safe, Sane and Consensual, ovvero sicuro, sano e consensuale.

Prima di provare la tua prima relazione BDSM basata sul dominio e l’invio, imposta alcune regole preliminari e, naturalmente, una parola di sicurezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *