fbpx

Fobie sessuali: queste paure che inibiscono il corpo

Fobie sessuali: queste paure che inibiscono il corpo

Fobie sessuali: queste paure che inibiscono il corpo. Se lil sesso sotto i piumoni o altrove sono spesso sinonimo di momenti di piaceri privilegiati che condividiamo con la nostra metà o che esploriamo da soli, per alcune persone, la sessualità non ha questa bella immagine glamour di deliziosa felicità … In effetti, alcune persone possono sviluppare varie fobie legate al sesso. Queste a volte si rivelano vere malattie che trasformano la vita intima delle sue vittime in un piccolo inferno.

Alcune fobie sessuali
Ecco alcune di queste fobie più sorprendenti e che, speriamo, non disturberanno mai i nostri dolci momenti di languidi piaceri …

Gymnophobia
Questa è una paura che ti preoccupa se hai sviluppato un terrore di nudità! Che sia il tuo o quelli degli altri a immergerti nell’ansia, la tua avversione a essere nudi ti porterà in questo circolo molto chiuso di ginnofobie …

Da non confondere con la geniofobia che è la paura del gossip!

erotophobia
Se hai paura di tutto ciò che riguarda il sesso, le sue sensazioni, la sua esperienza, è che sei erotofobo. Esistono alcuni trattamenti per combattere questo male che può derivare da una delusione amorosa, da un’educazione rigorosa o persino da una paura più generale dell’impegno …

Da non confondere con l’ereutofobia che è la paura molto più diffusa di arrossire in pubblico …

Genophobia
Se è l’idea di fare sesso che ti rende spaventato, allora sei genofobo. Può iniziare a seguito di un trauma legato al sesso ma anche senza alcun motivo

Da non confondere con la geofobia che è una paura esagerata della terra …

Malaxiophobia
Gli uomini sono sicuramente le più vittime poiché i malassofobici sono persone che hanno paura dei preliminari! Possiamo capire che un genofobo è anche malassofobico, ma se il tuo uomo avanza questo pretesto per rendere la tua vita sessuale una successione di “sveltine”, è senza dubbio una forma di truffa erotica e sarà bene ricordargli allora che sarebbe bene sviluppare una piccola anuptafobia, cioè la paura di essere single!

Da non confondere con la lassofobia, che è la paura di avere una diarrea improvvisa e incontrollata in pubblico!

Oneirogmophobia
È, letteralmente, la paura dei “sogni bagnati”, vale a dire sogni erotici che lasciano tracce bagnate al mattino presto … È una paura soprattutto adolescenziale che viene spiegata al volte dall’incomprensione del giovane adolescente in piena pubertà e anche da una forma di vergogna …

Da non confondere con la onirofobia, che è la paura dei sogni in generale, qualunque sia la sua forma!

Medomalacuphobia
È una paura maschile solo perché è la paura di non avere un’erezione. Con il successo della vendita di droghe che permette che ciò non accada, possiamo dire che questa paura è relativamente comune da una certa età! Può essere dovuto in particolare alla pressione sociale o ai tradimenti del partner …

Da non confondere con la meteorofobia che è la paura più astratta delle meteore!

Medorthophobia
Paura frequente nelle giovani donne che vivono le loro prime esperienze sessuali con il sesso opposto, questa fobia è più o meno l’opposto della precedente poiché consiste nella paura del pene eretto!

Da non confondere con l’ortofobia che è la paura di possedere, di possedere una proprietà!

Parthenophobia
Riguarda la paura delle ragazze o delle vergini. È una vera malattia poiché le persone che ne soffrono possono essere ammalate di nausea, vertigini, palpitazioni cardiache … in presenza di ragazze giovani! Tuttavia, ci sono trattamenti per curare questa paura irragionevole.

Da non confondere con la pantofobia che è la paura di … tutto!

Superare le paure
Fortunatamente, la maggior parte di queste paure possono essere curate con diversi trattamenti al fine di ripristinare la fiducia. Se tu o la tua altra metà soffocate di paura davanti ad alcune carezze o altre manifestazioni sessuali, non esitate a correre dal vostro medico. E se sei farmacofobo, vale a dire paura dei farmaci, stai tranquillo, ci sono altri modi per curare le tue fobie …

Tenere presente, tuttavia, che una fobia deve essere considerata come tale, deve essere persistente e disabilitante. Se hai costantemente l’impressione di essere influenzato da una di queste fobie senza esserlo, potrebbe essere mentre sei fobofobico, vale a dire che hai costantemente paura essere spaventato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *