IL SEGRETO PER UN SESSO MIGLIORE

Il Segreto Per Un Sesso Migliore

IL SEGRETO PER UN SESSO MIGLIORE

IL SEGRETO PER UN SESSO MIGLIORE. Sapere di più su te stesso può aiutarti a trovare relazioni più compatibili e sesso più piacevole.

“Come?” Tu chiedi.

Che tu sia nuovo di zecca nel mondo degli appuntamenti o un professionista esperto, è facile commettere un errore dopo l’altro se non ci fermiamo, prestiamo attenzione e prendiamo decisioni intenzionali.

Seguendo il flusso può essere divertente per un po ‘, ma se ti porta lungo un percorso relazionale ripetutamente condannato, potrebbe essere il momento di lasciarti alle spalle tentativi ed errori.

Se non sei convinto, dai un’occhiata di seguito per un po ‘di chiarezza.

Conoscenza significa scelta

Sono sicuro che hai sentito che l’ignoranza è beatitudine.

Quando si tratta di autoconsapevolezza, l’ignoranza è in realtà un ostacolo alla ricerca di buoni accoppiamenti.

Quando è stata l’ultima volta che ti sei chiesto quali sono i tuoi stili di partner ideali?

Quando hai riflettuto su cosa ti fa sentire insicuro o geloso?

In che modo il trauma influenza le tue abitudini di appuntamenti, i ruoli sessuali preferiti o i valori non negoziabili?

Le tue identità contribuiscono a chi ti senti più connesso negli appuntamenti?

Se rispondere a una di queste è una sfida, probabilmente stai entrando in relazioni con confini, limiti e aspettative poco chiari.

A volte conosciamo le risposte ma non le diamo un nome.

Una cosa è non sapere per mancanza di esperienza, un’altra è non sapere perché ignoriamo le lezioni apprese in passato.

Non sapere (o “sapere”) significa che siamo più vulnerabili a esperienze indesiderate perché è più difficile identificare in anticipo segnali di allarme 

Dare un nome esplicito ai nostri limiti, confini, valori, preferenze e ideali può condurci nella giusta direzione.

Sapere è potere.

Ci offre la scelta e l’opzione dell’intenzione, anche se scegliamo di ignorarla.

Quando siamo in grado di rispondere a queste e ad altre domande, ciò chiarisce ciò che stiamo cercando.

Quindi, quando ci troviamo di fronte a potenziali partner che non sono allineati con le nostre risposte, possiamo prendere decisioni informate sull’opportunità di continuare la relazione.

La lettura del pensiero non è un’abilità comune

Ci dicono. Mi sentivo timida nel chiedere sesso orale più frequente con un partner recente.

Stavo aspettando che capisse cosa volevo.

Sorpresa sorpresa! La frequenza del sesso orale non è aumentata perché non poteva leggere la mia mente.

Ho dovuto riflettere su cosa mi tratteneva dal chiedere.

Mi sono resa conto che mi sentivo sia insicura che preoccupata di fargli pressione.

Tuttavia, mi dava fastidio. Ho raccolto un po ‘di coraggio e ho chiesto se avevano problemi a leccarmi.

Quando ha risposto di no, ho condiviso il mio desiderio di più leccate di clitoride e boom – ha funzionato.

Ora posso chiedere di tutto a letto. Sono fiduciosa perché abbiamo stabilito che la comunicazione diretta funziona per entrambi e stiamo entrambi bene rispondendo sì o no.

IL SEGRETO PER UN SESSO MIGLIORE

Più sappiamo di noi stessi, più è facile condividere queste informazioni con gli altri.

Parte della conoscenza di noi stessi è lo sviluppo di sistemi per comunicare in modi che ci fanno sentire a nostro agio.

Un’altra parte è prepararci emotivamente e mentalmente a spingerci a comunicare, anche quando è una lotta.

È un onere ingiusto imporre ai partner, o potenziali partner, di capire le informazioni che abbiamo già chiare e disponibili.

Tuttavia, alcuni di noi hanno interiorizzato la dannosa convinzione che coloro che si prendono cura di noi sapranno solo ciò di cui abbiamo bisogno e cosa vogliamo.

Sebbene alcune persone abbiano questa abilità, non è così comune e imposta le nostre relazioni per il fallimento.

È molto divertente scoprire cose nuove con un partner.

In effetti, una delle cose che preferisco delle nuove relazioni è provare nuove esperienze e testare territori personali precedentemente inesplorati (come scoprire quanto può essere divertente il rimming anale o essere in grado di comunicare in modi nuovi).

Sfortunatamente, alcune persone temono di perdersi nelle relazioni, di passare da un “io” a un “noi” e di perdere il senso di individualità quando gli interessi iniziano a scontrarsi, sovrapporsi o trasformarsi.

Fortunatamente, se hai fatto il lavoro, ti sentirai più sicuro nel distinguere tra i cambiamenti personali e la crescita rispetto ai compromessi che stai facendo per la relazione.

Questo è importante perché quest’ultimo può essere dannoso se ti allontana dai valori che ti stanno a cuore.

Provare cose nuove che non ti piacciono e scendere a compromessi all’interno delle relazioni è normale.

Non dovresti mai scendere a compromessi su chi sei né essere costretto in situazioni che ti fanno sentire insicuro o turbato.

Me, me stessa e io

Conoscere noi stessi è un viaggio che dura tutta la vita.

Proprio come le nostre papille gustative, cambiamo nel tempo. Anche così, probabilmente conosci il tuo attuale gusto di gelato preferito che rende un po ‘migliore la giornata  Conoscere se stessi non ha bisogno di limitare la disponibilità di nuove esperienze. Apre la strada alla fiducia nelle tue scelte che mantengono il tuo benessere. In questo modo ti senti al sicuro avventurandoti nell’ignoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...