La intermittenza orgasmo più lungo

La Intermittenza. Orgasmo Più Lungo

La intermittenza orgasmo più lungo

La intermittenza orgasmo più lungo.  Che tu ci creda o no, c’è molto di più nel sesso degli orgasmi, probabilmente hai sentito parlare di “intermittenza” come un modo per aumentare la forza dei tuoi orgasmi.

Se ti avvicini ripetutamente all’orgasmo e poi interrompi bruscamente la stimolazione, il grande finale – quando finalmente lo farai – si sentirà ancora meglio. È un orgasmo lento che amplifica di dieci volte le terminazioni nervose.

Ma i vantaggi dell’intermittenza vanno ben oltre gli orgasmi più forti.

Sapevi che può aiutarti a gestire alcuni problemi della camera da letto, tra cui l’eiaculazione precoce e la disfunzione erettile?

Lo staccarsi qualche volta  può anche aiutarti a connetterti intimamente con il tuo partner durante il sesso. A volte, siamo così concentrati sull’orgasmo da non essere completamente presenti nel momento. Il’Intermittenza smorza l’orgasmo, pur enfatizzando il piacere. (Questo è fantastico, perché la maggior parte degli orgasmi del corpo femminile hanno ben poco a che fare con erezioni di lunga durata, comunque.)

L’intermittenza riguarda la connessione con il tuo corpo e l’apprendimento di ciò che ti fa sentire bene al di là del normale rapporto sessuale. Questo può aiutarti a riformulare completamente il sesso. “Una volta che le persone acquisiscono questo tipo di consapevolezza e controllo, possono estenderlo ad altri aspetti del sesso, e può essere davvero vantaggioso per loro e per i loro amanti”, dice.

Se hai lottato con l’eiaculazione precoce, la disfunzione erettile o l’incapacità di concentrarti durante il sesso – o semplicemente vuoi avere orgasmi più forti, perché chi di noi non lo fa? – allora potrebbe essere il momento di provare.

Cos’è esattamente l’intermittenza?

Ti porta direttamente al “limite” dell’orgasmo, quindi ti fermi, riposi e ripeti.  “Quello che è è accarezzare il pene come faresti normalmente durante la masturbazione, ma più lentamente e più consapevolmente.”

Il termine “consapevole” è fondamentale qui. In questi giorni, consapevolezza è una parola d’ordine usata per descrivere tutto, dal nostro benessere generale alle nostre diete a come progettiamo i nostri appartamenti e i nostri armadi.

Media tesoro o no, funziona. Nel sesso, la consapevolezza enfatizza l’intenzione, il piacere e la pazienza. Il bordo è solo un esempio di un modo in cui le persone cercano di avere orgasmi con un intento più concentrato.

Riguarda il viaggio, non un rilascio rapido.

Concentrarsi  può ridurre l’ansia da prestazione e aumentare la nostra capacità di prestare attenzione a ciò che stai facendo in questo momento.

“L’attenzione non è sull’orgasmo”, “ma sul piacere del momento.”

Se ti stai chiedendo quanto possa essere allettante ritardare un orgasmo, abbiamo una notizia per te. Il sesso è molto più che un semplice orgasmo … specialmente quando sei con un partner. Se ci affrettiamo tutti a scendere e ad andare avanti con le nostre giornate, dov’è il divertimento in questo?

La intermittenza orgasmo più lungo

1) Scopri che ritmo devi mantenere per raggiungere l’orgasmo durante la masturbazione.
Iimparare il “numero di colpi” può aiutarti a sintonizzarti meglio con il ritmo del tuo corpo, dandoti un controllo migliore durante la masturbazione. “Tieni il conto del tuo andamento manuale e quando ti avvicini all’orgasmo, ti fermi e ti ‘resetti’ e ricominci a contare di nuovo, puntando ogni volta a un numero più alto”.

La intermittenza orgasmo più lungo

2) Esercitati prima da solo.

Se vuoi imparare a durare più a lungo a letto valuta il tuo piacere su una scala da 1 a 10, dove 10 significa “andare oltre il limite dell’orgasmo”

“Il primo giorno, accarezzati o chiedi al tuo partner di accarezzarti, fino a raggiungere un 4 e fermarti. Lascia che il tuo pene sia flaccido per 30 secondi, o un minuto, e poi ripeti.”

3) Usa giocattoli sessuali.
. “I masturbatori maschili sono dotati di tutti i tipi di noduli stimolanti all’interno per aiutarti a raggiungere il tuo limite più velocemente del semplice uso delle mani. I vibratori maschili  possono essere utilizzati a mani libere. Essenzialmente fanno tutto il lavoro per te e devi solo accenderlo e spegnerlo tramite il telecomando. ”

4) Usa l’intermittenza come forma di preliminari.

Puoi anche usare il’intermittenza come forma di preliminari. Se il tuo partner ti sta facendo sesso orale o accarezzando il tuo pene, digli di fermarsi e iniziare a sua discrezione.

Dare al tuo partner il potere di controllare il tuo orgasmo può essere incredibilmente eccitante, sia per lui che per te. “È un perfetto equilibrio tra avere il controllo e rinunciare a quel controllo per essere nel momento”.

5) Rafforza i muscoli del tuo PC per un maggiore controllo.

Tirarsi indietro dal bordo non è sempre facile, ma rafforzare il muscolo pubococcigeo (PC) può aiutare. Situato sul pavimento del bacino, il muscolo è coinvolto nella minzione e negli spasmi che provi durante un orgasmo.

La chiave per rafforzare i muscoli del tuo PC?

Esercizi di Kegel. 

6) Fermarsi è ottimo per i neofiti del gioco anale.

Se sei interessato a ricevere il gioco anale, ll’intermittenza è un buon modo per prepararti. Affinché il gioco anale sia piacevole, devi essere rilassato; se stai stringendo il tuo ano, qualsiasi tipo di penetrazione potrebbe essere doloroso, e nessuno lo vuole.

La intermittenza. Orgasmo più lungo

“Puoi portarti vicino all’orgasmo più volte prima della penetrazione anale, per riscaldarti ed entrare in uno spazio di alta eccitazione in modo che l’esperienza di essere penetrato sia diversa e migliore”

“Se impari ad associare questa nuova sensazione a stati di piacere elevato, è molto più probabile che ti piaccia di più.”

Non dimenticare di usare molto lubrificante!

La intermittenza. Orgasmo più lungo Dovrei provare l’intermittenza?

Anche se non hai problemi con l’eiaculazione precoce, fermarsi e ricominciare può dare alcuni seri benefici.

Ti aiuta a familiarizzare con il tuo corpo e i tuoi desideri e può essere una grande eccitazione anche per il tuo partner.

“Creare una connessione è qualcosa che le coppie non fanno molto di questi tempi”. “l’Intermittenza è davvero un’ottima pratica che incoraggiamo, e essere in grado di prendere il controllo dell’esperienza e del piacere del tuo partner può creare sessioni di piacere eccitanti, connesse e consapevoli.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...