fbpx

La prima volta con i sex toys intervista

La prima volta con i sex toys intervista

La prima volta con i sex toys intervista: Amici di Àmanthy abbiamo intervistato per voi una nostra cara amica che si ė prestata a rispondere ad alcune domande sulle sue prime volte con i sex Toys…

D) Ciao Chiara, grazie per aver accettato la nostra intervista iniziamo subito, qual’é stato il primo sex Toys che hai utilizzato in assoluto e in quale occasione?
R) Grazie a voi per le domande! La primissima volta che ho utilizzato un sex Toys é stato moltissimo tempo fa, me lo ricordo bene perché da quel momento a quando ho iniziato ad usarli più frequentemente sono passati anni.
Vivevo una relazione piuttosto stabile ed era l era nella quale iniziavano ad apparire in mostra i profilattici nelle farmacie…
Presa dalla curiosità, mentre aspettavo che il farmacista mi preparasse le medicine vidi nell’ espositore della durex un po’ nascosto un piccolo anello fallico vibrante…
Ricordo che mi avvicinai alla confezione incuriosita mentre le persone mi osservavano un po’ incredule…
Non avevo il tempo di mettermi a leggere cosa fosse così, senza pensarci tanto lo presi pensando al massimo avrò buttato pochi soldi…
Dopo qualche sera tirai fuori il misterioso oggetto (all’ epoca era così) prima di andare al letto con il mio compagno.
Lui fu un po’ stupito ma accetto di buon grado di provare…
Onestamente nella posizione con lui sopra queste vibrazioni non é che mi facessero poi chissà quale effetto… Solo successivamente capii che invece mettendomi sopra era tutta un altra storia.
Quello fu il mio primo orgasmo “con vibrazioni” se così possiamo chiamarlo.

D) Ci hai detto che dopo questa esperienza non hai continuato a fare uso di sex Toys come mai?

R) In realtà non ci ho mai pensato… Ripeto ero in una relazione e ammetto che di masturbazione ecc ne sapevo quasi zero, come quasi tutte le donne accettavo gli orgasmi quando arrivavano (principalmente stando sopra durante il rapporto ) e non ne facevo un dramma quando non c’erano, credevo fosse normale così.
Non frequentavamo come coppia negozi di articoli erotici, ci entrammo una sola volta all’ estero ma in realtà non ne abbiamo mai parlato, non perché fossimo contrai semplicemente non ci pensavamo e non ne sapevamo nulla (come molti del resto)
D) Cosa ė cambiato negli anni?
R) Mah sai le cose accadono quasi sempre per caso. Anche nelle mie storie successive non ho mai utilizzato sex Toys, pensa nonostante a volte avessi secchezza vaginale non usavo nenache il lubrificante perché proprio non lo conoscevo.
A volte addirittura dopo i rapporti avevo fastidi per via delle frizioni dovute alla scarsa lubrificazione ma non ne facevo un problema.
Dopo diversi anni ho iniziato a frequentare un uomo avvezzo al mondo del BDSM (altra realtà a me totalmente sconosciuta, pensa che non ho visto nenache il film 50 sfumature). Lui me ne parló tranquillamente o meglio mi disse che negli ultimi anni non aveva più fatto “sesso vaniglia” ma solo sessioni di BDSM, altrettanto tranquillamente io, completamente ignorante in materia e un po’ spaventata chiarii subito che con me poteva dimenticare corde, manette ecc
La frequentazione prosegui e pian piano iniziammo ad introdurre nel nostro rapporto cose soft ma molto divertenti.

D) tipo?

R) intanto feci amicizia con il lubrificante e mi si aprì un vero mondo.
Partimmo poi di nuovo anche in questo caso da un anello fallico ma stavolta non andò benissimo, a lui dava fastidio quindi non lo utilizzammo più.
Aveva un piccolo vibratore da dito sai tipo i finger? E fu con quello che mi avvicinai di nuovo alle vibrazioni.
Dopo un po’ di riluttanza accettai di farmi solo bendare e lasciarlo giocare con quel piccolo vibratore.
Non riuscivo ad essere davvero rilassata ma la sensazione era davvero piacevole.
Una volta finita la frequentazione con lui ci fu la svolta…
D) in che senso?
R) La mia vita scorreva freneticamente tra lavoro e problematiche varie… Per un periodo non mi dedicai affatto al sesso… Ma come sai lo stress aumentava e stare senza orgasmi a lungo non fa bene così mi ricordai delle vibrazioni e mi decisi ad acquistare il mio primo vibratore!

D) come andò ?

R) L’ acquisto fu semplice anche perché scelsi un negozio online per non recarmi in un sexy shop, per un’esperienza scelsi a sensazione e soprattutto per colore e design.
Acquistai un modello Rabbit bianco e fucsia, nulla di enorme ne di troppo tecnologico.
Una volta ricevuto sbagliai in pieno il primo utilizzo… Non utilizzai il lubrificante, inserii velocemente il vibratore … Insomma non raggiunsi il piacere che speravo, anzi ti dirò provai quasi fastidio.
D) A quel punto cosa hai fatto hai mollato?
R) No! Ho lasciato passare qualche giorno e ho deciso di dare un altra possibilità al mio nuovo acquisto… Andò decisamente meglio, mi faci un bel bagno caldo, applicai un po’ di lubrificante a base d’acqua e mi presi tutto il tempo necessario.
Fu decisamente più gradevole ma capii anche   che amavo molto più le vibrazioni esterne sul clitoride che quelle interne così passai al mio secondo acquisto …
D) Di cosa si tratta?
R) Fu l’ acquisto della svolta … Comprai uno stimolatore clitorideo esterno… Wow mai provato niente di simile, dopo i primi tentativi per prenderci la mano divento presto un alleato importante.
Lo conservo ancora oggi e lo ritengo ancora uno dei migliori prodotti per me.
Non avevo mai provato orgasmi così intenso e soprattutto così ravvicinati… Ti confesso che cercai di non esagerare avevo quasi paura che mi creasse una sorta di dipendenza!
D) E fu così ?
R) Assolutamente no! Ovviamente continuai ad avere fantastici orgasmi anche con rapporto penetrativi ma iniziai a inserire i sec Toys anche nella mia sessualità di coppia ! Da quel momento la parola “sperimentare” divento quasi un mantra.
D) i tuoi partner come accolsero l’ utilizzo dei sex Toys?
R) Qualcuno fu un po’ scettico un altro ne era molto compiaciuto.
Tuttavia posso dirti che il segreto é saper coinvolgere il partner nei giochi perché una cosa non esclude l’ altra. Non esistono sostituzioni, anzi i sex Toys amplificano le sensazione e il piacere di entrambi i partner!

D) C’ e qualcosa che vuoi consigliare ai nostri lettori?

R) certamente, ragazzi vi dico provate! Parlate con il vostro partner e iniziate a giocare questo vi permetterà di conoscere meglio i vostri corpi!
E se invece siete single… Regalatevi piacere! Non c ė niente di meglio per acquisire maggiore consapevolezza!
E care donne ricordate meglio un orgasmo vero con un sex Toys che 100 finti con un uomo
I consigli di Chiara sui nostri prodotti:

STIMOLATORE CLITORIDEO MIA ROSE

VIBRATORE SESSO ORALE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *