fbpx

Lui … sconosciuto!

Lui … sconosciuto!

Lui … sconosciuto! Ero al bar. Sorseggiando il mio caffè, con la testa persa tra mille pensieri. Improvvisamente i suoi occhi scuri, penetranti, profondi, li sento… Su di me dentro di me… Come se inspiegabilmente mi sentissi completamente nuda. E stranamente la cosa non mi provoca disagio.

Anzi sento un calore dentro di me… E tutto sparisce tranne lui che mi guarda. Ci ritroviamo ai tavolini esterni a parlare di cose senza senso… Coi nostri occhi che non di abbandonano un attimo.

Poi la sua mano.. Sfiora la mia… E so di essere attratta da lui in modo totale incosciente e sento che lui mi vuole.

Dice “andiamo da me”, semplicemente, è quello che vogliamo entrambi… Non servono altre parole. Appena si chiude la porta alle spalle di avvicina e comincia a baciarmi con delicatezza e passione… Con la mano mi cinge la nuca… Le dita tra i capelli.

Mi sento fondere dentro. Lo accarezzo anch’io sul collo sulle spalle… Lui mi guarda e mi spoglia.

Le sue mani sulla mia pelle… Il suo tocco mi elettrizza… Lo spoglio anche io. Ci abbracciamo nudi e ci baciamo. Le sue mani accarezzano i miei seni, toccano i miei capezzoli induriti dal desiderio e scivolano giù sui fianchi sul ventre si infilano tra le mie gambe e mi deliziano col loro tocco sul clitoride e dentro insieme…. Cingo i suoi testicoli con una mano e il suo membro con l’altra accarezzo lo scroto e mi muovo piano su e giù sull’asta… Il suo pene è turgido e la sua pelle sembra velluto… È caldo lo voglio nella mia bocca.. Inizio dal glande succhiando lenta e ad ogni movimento lo infilo un po’ di più… Fino a farlo arrivare in fondo… Lui geme di piacere…. Si appoggia sul letto, di schiena e con le mani sui miei fianchi mi fa mettere con la vulva sul suo viso.

“non smettere” mi dice e poi inizia lui… Mi apre con le mani e inizia a passare la lingua sulla vulva, le grandi e le piccole labbra gira intorno al clitoride senza toccarlo con un dito passa sue giù sull’entrata della vagina impazzisco dalla voglia di godere e finalmente inizia a leccare il clitoride a succhiarlo. I miei gemiti soffocati dal suo pene che entra ed esce dalla mia bocca. E poi succede… Inizio a squirtare… Copiosamente e lui estasiato mi beve… Mi incita a farlo ancora, infila un dito e mi stuzzica il punto g mentre mi succhia il clitoride.. Arriva una nuova ondata di liquido e lui è così estasiato che mi schizza tutto il suo piacere riempiendomi la bocca col suo sperma….

Lui … sconosciuto!

Lo ingioio quasi tutto poi mi giro e lo vado a baciare… Voglio dargli un po’ del suo sapore… Mi accarezza i capelli e mi stringe a lui… E poi mi dice

“Ti ho amato ancora prima di conoscerti… Sei mia.”

Il suo membro torna e crescere a contatto con la mia vulva strisciando dolcemente e finalmente mi penetra e mi possiede… Impazzisco dalla gioia e inizio a muovermi sopra di lui. Le sue mani accarezzano il mio io corpo dappertutto… I suoi fianchi mi spingono dentro il suo membro ci muoviamo a lungo e poi raggiungiamo l’apice insieme i nostri liquidi si mescolano dentro di me e crollo sul letto piacevolmente sfinita ancora tremante di piacere mi rannicchio nel suo abbraccio aspirando il suo odore… Sono felice, estasiata, completa, rapita dal suo bacio.

Scritto da butterfly2768

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *