fbpx

Massaggi con le candele

Massaggi con le candele: Benefici e Tecniche

I massaggi con le candele stimolano tutti i 5 sensi ed hanno un’azione rilassante, idratante e decontratturante

I massaggi con le candele sono una tecnica di massaggio moderna.

Soddisfano la ricerca di benessere, la distensione dell’organismo e di rilassamento, attraverso la dolcezza e il calore, grazie a un approccio manuale e naturale.

Questo tipi di massaggi si inseriscono tra le tecniche olistiche dolci, utilizzate per alleviare i mali fisici e psicologici.

Ma non solo sembrerebbe che anche in camera da letto abbiano incredibili benefici…

Massaggi con le candele:

Candele a base di cera di soia, realizzate al 100% con elementi naturali, hanno un buon punto di fusione.

La cera di soia, nonostante possa essere utilizzata per le diverse tecniche di massaggio, non ha lo stesso potere idratante di altre formulazioni come quelle a base di olii o burri, per questo sono considerate di qualità inferiore.

Candele a base di oli vegetali e burri, considerate la formulazione migliore.

Hanno un punto di fusione basso e conferiscono un grande livello di idratazione; sono in genere costituite da un mix con proporzioni variabili di: olio di cocco, olio di mandorle, burro di karitè, burro di cacao, cera d’api.

Le candele da massaggio vengono utilizzate in centri estetici e spa  ma possono essere utilizzate anche a casa, per un massaggio distensivo e romantico di coppia.

Al calore delle materie prime di questi prodotti, si unisce un piacevole aroma diffuso dalle essenze e fragranze che contengono e il massaggio che dona benessere, può essere eseguito sia con le mani che con altre parti del corpo.

Massaggi con le candele, Utilizzo:

Si accende la candela da massaggio e si lascia che il prodotto si sciolga in superficie per 10-15 minuti. Si spegne poi  la candela e, dopo qualche minuto, si versa poca cera sul palmo della mano per verificare la temperatura e, una volta controllato, si versa il quantitativo desiderato ancora sul palmo della mano o direttamente sul corpo di chi riceve il masaggio e si procede con ampi massaggi su tutto il corpo.

I burri vegetali della candela spalmati sul corpo per effettuare il massaggio non scottano perché il punto di fusione è di 40/45°, di poco superiore alla temperatura corporea. In genere il massaggio con candele è praticato direttamente con le mani, i pollici e gli avambracci, con manovre ampie che rilassano e tonificano i muscoli.

Massaggi con le candele, benefici:

I sensi coinvolti in questo massaggio sono tutti e cinque: la vista, si osserva la luce della candela mentre i burri vegetali di cui è composta, colano piacevolmente sulla pelle.

L’olfatto: si sentono i delicati e preziosi profumi dei burri che rievocano situazioni piacevoli, come accade con l’aromaterapia-

Il tatto: permette di ascoltare il ritmo delle mani che scivolano sul corpo durante il massaggio.

L’udito: respiri

Il gusto: la pelle assorbe i burri sciolti e si disseta. Oltre alla sensazione di relax psicologico che questo coinvolgimento multisensoriale comporta, si dona tono e vigore al corpo, liberandolo da stress e fatica e ricaricandolo di benessere.

Prodotti Àmanthy per massaggi con le candele: 

Candela da massaggio Bamboo e orchidee

Candela Excitation al cioccolato 

Candela mela e cannella

E molte altre fragranze 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *