Mercato dei sex toys in Italia

Mercato dei sex toys in italia

Mercato dei sex toys in Italia

Mercato dei sex toys in Italia: Cari amici, oggi vi parliamo del nostro settore e lo facciamo attraverso numeri e statistiche.

Nel 2018, il corriere della sera ha scritto un articolo in merito, titolato:

Sex toys, un mercato da 29 miliardi nel 2021: +40% le vendite in Italia, Il rapporto di ricerca di Technavio intitolato “Global Sex Toys Market 2017-2021” fornisce un’analisi approfondita delle tendenze del mercato.

Nel 2016, il segmento dei vibratori rappresentava il 17% del mercato globale, ma si prevede che raggiungerà il 24% entro il 2021, con una crescita annua di quasi il 2% delle quote di mercato.

L’e-commerce guida il boom dei sex toys, un mercato da 15 miliardi di dollari (nel 2016) che in Italia è cresciuto del 40% in un anno.

Secondo l’ultimo rapporto di Technavio dovrebbe superare i 29 miliardi di dollari entro il 2020-201.

Statistic Brain, invece, rileva che i gadget vengono usati dal 23% degli adulti durante i rapporti intimi.

La spinta dell’e-commerce

A determinare questo forte incremento ci sono gli e-commerce come Àmanthy che garantiscono acquisti online nella più garantita privacy. Tra le città più attive nel 2018 troviamo:  Milano  con il 20% del totale, seguita da Roma al 15% e Torino, al 5%. sempre nel 2018 gli acquirente più coinvolti risultano le coppie con il 35%.

Il boom dei sex toys in Italia: più 143 per cento di ricerche in un anno

Nel Giugno 2019 i dati aggiornati ci parlano di un vero e proprio boom di settore. Stando alle informazioni pubblicate negli ultimi giorni del 2019 le intenzioni di acquisto online di sex toys come vibratori, lubrificanti intimi e preservativi, nel nostro Paese sono aumentate del 143 per cento.

Mercato dei sex toys in Italia i più richiesti nel 2019

Tra i sex toys più desiderati dagli italiani ci sono vibratori (con il 26,7 per cento), lubrificanti intimi (21 per cento) e preservativi (18,7 per cento).

E a cercarli sul web sono prevalente gli uomini (che rappresentano il 65,9 per cento).

Per quanto riguarda invece l’eta, il 29 per cento degli utenti che li cerca hanno tra i 25 e i 34 anni.

Per quanto concerne invece le categorie merceologiche più desiderate in Italia rilevati  i vibratori (26,7 per cento), i lubrificanti intimi per lui e per lei (21 per cento), sex toys per uomini (20,5 per cento), i preservativi (18,7 per cento), i dildo (12,1 per cento) e i prodotti per la pianificazione familiare come test di ovulazione e test di gravidanza (0,9 per cento).

La crescita sarebbe rilevante.

Si tratta di una crescita della richiesta di vibratori del 282,3 per cento, dei lubrificanti intimi del 10,5 per cento, di sex toys per uomini del 275,7 per cento, di preservativi del 123,5 per cento e di dildo del 270,4 per cento. In tema di ‘giocattoli del piacere’ ai primi posti vengono segnalati falli realistici, preservativi e bambole gonfiabili, vibratori anali, cock-ring, pompe a vuoto per il pene e infine vibratori realistici.

Sex toys | Tra i 25 e i 34 anni i più interessati nel 2019

Guardando all’età il pubblico più interessato ai sex toys è quello con un’età compresa tra i 25 e i 34 anni (29 per cento). Seguono le persone tra i 35 e i 44(25,8 per cento), quelli tra i 45 e i 54 anni (18,5 per cento) i ragazzi tra i 18 e i 24 anni (11,1 per cento) e la fascia di età tra i 55 e i 64 anni (10,1 per cento). In ultima posizione, come accade in tutte le ricerche online in ambito e-commerce, vi sono gli over 65 (5,5 per cento).

Mercato dei sex toys in Italia 2021

I dati del 2021 variano un pochino le preferenze ma aumentano ulteriormente le vendite.

I dati di marzo 2021 mostrano un incremento della popolazione femminile che acquista beni legati al benessere sessuale sul sito, saliamo infatti al 40 % circa.

Per quanto riguarda le fasce d’età, quella tra i 25 e i 34 anni è quella che compra maggiormente, siamo al 30% del totale, mentre subito a seguire troviamo gli utenti compresi tra i 35 e i 44 anni con una percentuale del 25%. Infine troviamo gli over 45.

Nonostante gli acquirenti uomini siano ancora la maggioranza, sempre più persone vedono i Sex Toys come un’idea regalo intrigante e innovativa.

I prodotti che registrano le maggiori impennate di vendita sono quelli dedicati al piacere femminile, segno che il settore ha ben intercettato le preferenze del gentil sesso. L’articolo più venduto in assoluto è un ritardante contro l’eiaculazione precoce, ma a seguire tutti gli altri gadget infatti sono dedicati al benessere sessuale femminile.

Tra quelli maggiormente acquistati troviamo gli ovetti vibranti telecomandati Ovetto vibrante e rotante esha , i massaggiatori MASSAGGIATORE PERSONALE BABY HEART ROSA ZALO e gli STIMOLATORE CLITORIDEO E PUNTO G MON AMI 2 IN 1

Dalla stessa statistica emerge pure la frequenza con la quale gli utenti acquistano.

Il 70% circa infatti compra abitualmente gadget legati al piacere sessuale a fronte di un 30% che si dichiara nuovo degli acquisti nel settore.

In quarantena aumentano le vendite dei sex toys del 50%

Sono aumentati del 50% gli acquisti di sex toys da parte di coppie e single, proprio nei giorni successivi all’attuazione del decreto del Governo  relative al contenimento della diffusione del contagio da virus Covid-19. 

Il mercato risulta essere decisamente in espansione in tutte le fasce d’età: se nell’ultimo anno è cresciuta anche la percentuale dei senior che si avvicina ai sex toys – il 30% nella fascia 36-50 e quasi il 10% oltre i 50 anni – sono ancora i Millennial gli acquirenti più assidui (62%), grazie anche alla crescente presenza in rete di progetti, ad hoc, dedicati al benessere e all’informazione sessuale per i più giovani.

Tutti i dati statistici, forniti da aziende indipendenti e dai maggiori player del settore, indicano un forte aumento nella vendita di sex toys per uomini e donne.

Il risultato è il frutto dell’evoluzione tecnologica, con l’espansione del commercio elettrico e la nascita di e-commerce specializzati come Àmanthy che hanno visto salire le vendite. In particolare crescono le coppie interessate a migliorare la propria vita intima, rinnovando l’interesse sessuale con l’aggiunta di alcuni accessori divertenti e stravaganti.

Una classifica svela i maggiori acquirenti di sex toys sparsi per il mondo: gli italiani sono fra i maggiori consumatori di giocattoli sessuali.

Cosa pensate di questi dati? Vi piacerebbe guadagnare da questo settore? Compilate il form per avere maggiori informazioni.

Lavora con noi. 

Apri il tuo Sexy shop online con Àmanthy

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *