PARLIAMO DI CUNNILINGUS

Parliamo Di Cunnilingus

PARLIAMO DI CUNNILINGUS

PARLIAMO DI CUNNILINGUS: “Ew, schifoso, ha un cattivo odore” … e altre sciocchezze sul cunnilingus e su come dare piacere orale La parola “cunnilingus” deriva dal latino cunnus, che significa vulva, e gergo: leccare.

È abbastanza autoesplicativo: stimolazione della vulva, clitoride e apertura vaginale con bocca, lingua e denti … NO!

Non sono ammessi denti.

PARLIAMO DI CUNNILINGUS Una breve storia

Immagino che non avrai sentito parlare di Wu Zetian, quindi lascia che ti illumini.

Wu Zetian fu un’imperatrice cinese dal 690 al 705 d.C. che usò il suo potere per emanare un decreto in cui affermava che tutti i dignitari in visita dovevano renderle omaggio offrendole sesso orale.

Non è un nome che dimenticherai presto, vero? Si dice persino che quando ha compiuto 72 anni avesse il suo harem di uomini, ma probabilmente è solo una leggenda metropolitana … o forse no.

PARLIAMO DI CUNNILINGUS Nell’antica Roma le cose erano un po ‘diverse.

Seguendo la premessa del potere come Wu Zeitan, i romani credevano che il sesso orale fosse un atto di dominio e sottomissione. L’esecuzione del cunnilingus era considerata sporca, ma molte donne si intrufolavano nei bordelli maschi per godersela.

Bello, patriarcato!

Secondo la gerarchia romana, gli uomini che mangiavano la puttana avevano una posizione sociale inferiore rispetto a quelli penetrati da altri uomini.

Erano quindi nella stessa lega delle prostitute, dei gladiatori e degli attori e, come loro, non erano autorizzati a votare o rappresentarsi in tribunale. Quindi è così.

PARLIAMO DI CUNNILINGUS Anche la Bibbia merita una menzione.

Nel Cantico dei Cantici (Antico Testamento) c’è un riferimento al cunnilingus, anche se diversi studiosi preferiscono omettere la parola “vulva” e sostituirla con “ombelico”.

Vediamo cosa ne pensi: “La tua vulva è una ciotola rotonda, che non manca mai di vino. ” Se qualcuno vuole sostituire “vulva” con “ombelico”, lascialo fare, ma da quel momento in poi non ha più senso.

Sto solo dicendo … Voglio dire, l’ombelico non è esattamente noto per le sue … secrezioni … quindi, per favore, se il tuo trasuda, consulta un dottore. Infine, nel taoismo e nella ricerca dell’immortalità – o almeno della longevità – i taoisti cercavano di evitare l’eiaculazione il più a lungo possibile, poiché una perdita di seme equivaleva a una perdita di energia.

Di conseguenza, il cunnilingus era considerato un assorbimento di energia, poiché si diceva che le donne fossero composte da tre succhi: uno dalla bocca, uno dal seno e un altro dalla “Grotta della Tigre Bianca” al “Picco del Fungo Viola” .

Sembra una favola, vero? Ma è esattamente come è scritto e descritto. Il taoismo cerca l’originale ch’i: una miscela di energia maschile e femminile prima della divisione dei sessi. In breve, più fluidi vengono scambiati, meglio è.

PARLIAMO DI CUNNILINGUS Cunnilingus: come?

Innanzitutto, ci deve essere il consenso.

Tutte le parti devono essere d’accordo. Non solo, ma se in qualsiasi momento una delle persone vuole fermarsi, tu smetti, anche se hanno concordato in anticipo.

Senza se e senza ma. È semplice. OK, quindi come iniziamo?

Contrariamente a quanto ti potrebbe aver insegnato la tua limitata educazione sessuale, il cunnilingus non è un precursore di nulla. È un atto sessuale a sé stante e non esiste un ordine di esecuzione.

Non deve precedere la penetrazione e, allo stesso modo, non c’è motivo che venga dopo il rapporto o qualsiasi altra forma di sesso.

Tutto ciò di cui hai bisogno è il desiderio di farlo, e questo non significa necessariamente impegnarti in altri atti in seguito. Il glande clitorideo è incredibilmente sensibile, quindi ti consigliamo di iniziare lentamente.

La vulva è una vasta area e puoi davvero andare in città prima di dirigersi verso il pulsante magico dell’amore che è il clitoride. Sentiti libero di leccare le labbra interne ed esterne e muovi la bocca sulla pelle, mordicchiando le labbra mentre procedi. Sii gentile, ma vorace. Come se volessi che durasse ma non ne hai mai abbastanza.

Fatto divertente: il clitoride può gonfiarsi fino a tre volte la sua dimensione originale durante l’eccitazione, quindi probabilmente saprai quando è ora di andare!

PARLIAMO DI CUNNILINGUS Saliva, saliva e ancora saliva.

Non preoccuparti, a rischio di sembrare una cascata, prevenire è meglio che curare.

La lingua e le labbra devono scivolare e scivolare, evitando il più possibile attriti indesiderati. Il peggior nemico del cunnilingus è una lingua ruvida e secca, perché a volte nemmeno la lubrificazione vaginale è dalla tua parte.

Ricorda: mantieni la lingua piatta, bagnata e morbida.

Con quella padronanza, sei a metà strada.

PARLIAMO DI CUNNILINGUS Ora parliamo dei movimenti.

Nel cunnilingus, la tua lingua non è l’unica cosa che conta, anche se offre la più ampia gamma di movimento di tutte le parti coinvolte. Innanzitutto, devi capire che la comunicazione non è unidirezionale e che il destinatario ti dirà, direttamente o indirettamente, cosa gli piace di più.

Ad alcune persone piace un movimento ritmico, ad altre piace il contrario.

Alcuni vogliono un po ‘di aspirazione e altri vogliono MOLTO.

Aumenta l’intensità dei tuoi movimenti in linea con l’eccitazione del destinatario e rimani costante quando si avvicinano al culmine. A parte questo, coreografa come preferisci

Seguici anche su facebook

Prodotti per il sesso orale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...