fbpx

Problemi di orgasmo per le donne

Problemi di orgasmo per le donne

Problemi di orgasmo per le donne

Problemi di orgasmo per le donne. Ti sorprenderebbe sapere che dal 10% al 40% delle donne ha difficoltà a raggiungere l’orgasmo? E che alcune donne non hanno mai avuto un orgasmo?

Il termine clinico è anorgasmia e disturba molte donne. Può anche angosciare i partner, che potrebbero pensare che le loro abilità da letto non siano all’altezza.

Spesso pensiamo all’orgasmo come l’obiettivo del viaggio sessuale. Molto di ciò che vediamo nella cultura popolare – TV, film, riviste – può sicuramente farci pensare che sia così. Spesso le persone pensano che se non c’è un climax sconvolgente, allora qualcosa non va.

Ma questa è la vita reale e l’orgasmo femminile è complicato. Una donna ha bisogno che il suo cervello e il suo corpo lavorino insieme per raggiungere l’orgasmo. Fortunatamente, ci sono passaggi che le donne possono intraprendere per iniziare ad avere orgasmi o per rendere i loro orgasmi ancora più soddisfacenti.

Oggi, diamo un’occhiata ad alcune delle cause dell’anorgasmia nelle donne e ai modi per lavorare con loro.

Fatica

Lo stress ha molte sfaccettature, sia piccole che grandi. Finirai quel progetto di lavoro in tempo? Dovresti essere preoccupato per quel rumore sferragliante in macchina? I bambini entreranno e prenderanno te e il tuo partner sul fatto? Ognuna di queste domande può distrarti dal goderti l’intimità.

Prova questo: fai qualcosa, da solo o con il tuo partner, per rilassarti e tenere a bada le preoccupazioni. Potresti fare una passeggiata, fare un bagno o fare yoga. Durante il sesso, concentrati sul qui e ora. Concentrati sulle sensazioni – il tatto, i respiri, i suoni – e rimani nel presente.

Ansia

Come accennato in precedenza, il cervello e il corpo di una donna devono lavorare insieme affinché si verifichi un orgasmo. L’ansia può funzionare contro il processo e, a volte, vedere un professionista della salute mentale è la strada migliore.

Una donna può sentirsi in ansia per l’incontro sessuale stesso. Potrebbe preoccuparsi di accontentare un nuovo partner. Se ha già provato dolore sessuale, potrebbe irrigidirsi al pensiero della penetrazione. Oppure potrebbe sentirsi obbligata a fare qualcosa per cui non è pronta. Un terapista sessuale può suggerire strategie di rilassamento e comunicazione.

I problemi di relazione sono un’altra fonte comune di ansia. Infedeltà, altre violazioni della fiducia, litigi o noia possono intralciare il rilassamento e l’orgasmo. Un terapista può insegnare alle coppie come comunicare sui loro bisogni e negoziare aspetti importanti della loro relazione.

Anche l’ansia può andare più in profondità. Le donne che sono state molestate o aggredite sessualmente possono temere il sesso o non fidarsi di nessun partner in una situazione sessuale. Uno psicologo può aiutare le donne a far fronte agli abusi del passato.

Prova questo: parla con il tuo medico di un rinvio a un professionista della salute mentale. Non esitare a chiedere aiuto se ne hai bisogno.

Credenze sul sesso

Il sesso è un argomento complicato e personale. Alcune donne crescono in ambienti in cui è accettato e discusso apertamente. Altri sono educati a credere che il sesso sia sporco, peccaminoso o qualcosa da tollerare, non da godere.

Prova questo: se ritieni che le tue convinzioni sul sesso ti trattengano, prenditi del tempo per rivalutare le tue opinioni. Potrebbe essere utile parlare con il tuo partner, un amico o un parente fidato, un consigliere o un membro del clero per aiutarti a superare le tue esitazioni.

Inesperienza

Sfortunatamente, non siamo nati sapendo come funzionano i nostri corpi, soprattutto quando si tratta di sesso. Se non hai avuto molta esperienza sessuale – o molta educazione sessuale – potresti non sapere cosa ti fa sentire bene.

Prova questo: impara a conoscere la tua anatomia. Poni domande al tuo medico, leggi un buon libro sulla salute sessuale o prova a guardare un video educativo sulla salute delle donne. Tieni uno specchio sui genitali per vedere come è progettato il tuo corpo.

Puoi anche provare a masturbarti. Il sesso da solista è uno dei modi più semplici per scoprire cosa ti porta piacere. Trova un luogo privato dove puoi rilassarti e sentirti al sicuro. Concediti abbastanza tempo per esplorare il tuo corpo. Se qualcosa ti fa sentire bene, guarda dove ti porta. Non esitare a lasciar vagare anche la tua mente. Potresti anche considerare di provare giocattoli sessuali, come i vibratori, durante questo periodo.

Problemi di orgasmo per le donne

Condizioni di salute

Potresti avere problemi a raggiungere l’orgasmo se hai una condizione di salute come il diabete o se hai subito un intervento ginecologico. L’anorgasmia può anche essere un effetto collaterale di antidepressivi e altri farmaci.

Prova questo: parla con il tuo medico. Sì, può essere imbarazzante discutere di sesso, specialmente di orgasmi, con un medico. Ma farlo può aiutarti a rimettere in sesto la tua vita sessuale. Fai un respiro profondo e parla. Oppure, se sei particolarmente nervoso, prova a esercitarti nella conversazione in anticipo.

Il tuo corpo

Per molte donne, il clitoride è il centro di comando per l’orgasmo. Contiene oltre 7.000 terminazioni nervose che, se stimolate, portano un grande piacere alla maggior parte delle donne. Tuttavia, la ricerca ha scoperto che le dimensioni e la posizione del clitoride di una donna possono influenzare l’orgasmo. Se il clitoride è troppo piccolo, potrebbe non esserci abbastanza superficie da stimolare. Se è troppo lontano dalla vagina, potrebbe non essere stimolato abbastanza durante il rapporto.

Prova questo: tu e il tuo partner potreste aver bisogno di provare diverse posizioni o attività per raggiungere l’orgasmo. La maggior parte delle donne non raggiunge l’orgasmo durante il rapporto. Ma lo fanno quando il loro partner si strofina il clitoride o lo stimola per via orale.

È anche importante essere pazienti. Per alcune donne, ci vuole solo più tempo per raggiungere l’orgasmo e va bene. Se il tuo partner raggiunge l’orgasmo prima di te e vuoi continuare a fare sesso, dillo. E ricorda, la maggior parte dei partner non raggiunge l’orgasmo contemporaneamente.

Problemi di orgasmo per le donne

Comunicazione

Come abbiamo visto, gli orgasmi delle donne sono influenzati da una varietà di fattori, che possono sovrapporsi. La comunicazione: con un partner, un amico, un medico o un altro professionista è la chiave per mantenere il corpo e il cervello a lavorare insieme verso la soddisfazione sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *