Pulizia dei giocattoli sessuali

Pulizia Dei Giocattoli Sessuali

Pulizia dei giocattoli sessuali

Pulizia  dei giocattoli sessuali implicano molte cose, ma questi pochi semplici e rapidi passaggi garantiranno un uso sicuro, le massime prestazioni e aumenteranno la longevità del tuo giocattolo preferito.

Speriamo di non doverlo nemmeno scrivere, ma quando ricevi il tuo nuovo giocattolo prima del primo (e dopo ogni utilizzo) deve essere lavato accuratamente con acqua tiepida e gel antibatterico. 

Se pulisci il vibratore, rimuovi le batterie e se il giocattolo non è impermeabile, non  bagnare gli elementi che contengono un motore elettrico, lo slot della batteria, ecc.

Pulizia  dei giocattoli sessuali

Puoi pulire il giocattolo con un asciugamano pulito e asciutto, salviette di carta o lasciarlo arieggiare asciugare (lasciarlo su un tovagliolo di carta da cucina).

È molto importante rimuovere tutta la polvere e i batteri dal giocattolo prima e dopo ogni utilizzo.

Note:
non conservare i giocattoli quando non sono ancora asciutti
utilizzare preferibilmente preparati antibatterici specializzati per la pulizia dei sex toys
non lasciare i giocattoli vicino a termosifoni o altre fonti di calore, inoltre non lasciarli al sole

Lubrificante appropriato

Ogni materiale del giocattolo richiede un certo tipo di lubrificante , che puoi verificare ulteriormente al momento dell’acquisto.

È più sicuro usare lubrificanti a base d’acqua con tutti i giocattoli.

È noto che iniziano ad asciugarsi leggermente con l’uso, ma puoi riattivarli con poche gocce d’acqua.

Pulizia dei giocattoli sessuali

Condividere giocattoli

Se condividi giocattoli con uno o più partner, tieni presente che l’igiene extra è particolarmente importante!

Ti consigliamo di utilizzare giocattoli non porosi in silicone, metallo, vetro o ceramica o utilizzare i preservativi per proteggerti ulteriormente.

Nota per l’utilizzo di preservativi con i giocattoli:

assicurati di acquistare preservativi non lubrificati o preservativi che si dice specificamente siano con un lubrificante ad acqua.

Spesso i preservativi lubrificati utilizzano lubrificanti al silicone che possono reagire con i giocattoli in silicone.

Riordinare i giocattoli

Quando pulisci, riponi ogni giocattolo in una borsa o scatola separata in modo che i materiali non si appoggino l’uno contro l’altro e quindi reagiscano l’uno con l’altro.

Se il giocattolo è alimentato a batteria, assicurati di rimuovere le batterie prima di pulirlo per evitare perdite all’interno del dispositivo.

Alcuni giocattoli come il masturbatore Fleshlight richiedono l’uso di polvere per mantenere il materiale nelle sue condizioni originali, quindi non dimenticare di lavarlo accuratamente, asciugarlo e spolverarlo

La maggior parte dei giocattoli che richiedono una manutenzione speciale viene fornita con istruzioni su come mantenerli correttamente, quindi assicurati di studiarli.

Pulizia  dei giocattoli sessuali

Naturalmente, tutti noi vogliamo mantenere i nostri giocattoli estremamente puliti e igienici, il che è facile con i prodotti giusti e un po’ di buona volontà.

Pulire, mantenere e riordinare i giocattoli sessuali è il fattore più importante per la longevità dei tuoi giocattoli,

quindi ti suggeriamo di non trascurare questo importante segmento quando riempi la tua collezione di giocattoli d’amore.

I sex toys vanno curati esattamente come le cose più preziose che abbiamo. Dopo averli lavati con acqua e puliti con un lubrificante possiamo asciugarli con un panno liscio e custodirli gelosamente nella loro custodia.

I giocattoli sessuali a doppio uso sia anali che vaginali, non vanno usati se non puliti prima.

Sapendo quale lubrificante usare in base al giocattolo sessuale che si sta usando, è utile sapere come pulirli. In linea di massima è sufficiente pulirli con un panno umido, dell’acqua tiepida e un sapone non aggressivo con PH neutro.

Basterà spalmare qualche goccia di sapone sul giocattolo, inumidire il panno e strofinarlo con delicatezza, ripetendo l’operazione fino a essere soddisfatti del livello di pulizia per poi strofinare un panno rimuovendo qualsiasi traccia di sapone, e poi asciugarlo con accuratezza.

Esistono comunque anche i vibratori impermeabili o waterproof. In questo caso è possibile lavarli sotto acqua corrente senza paura di danneggiarli. Ma anche in questo caso, specie per i dildo e i vibratori più morbidi come quelli in jelly o in silicone, vanno trattati con saponi neutri. È importante stare attenti agli angolini più nascosti dove la sporcizia potrebbe annidarsi facilmente.

Seguici su facebook per non perdere tutti i nostri consigli! O su nostro canale Youtube per guardare tutti nostri interessantissimi video e nel nostro canale Instagram

E non dimenticarti di dare uno sguardo al nostro sexshoponline Àmanthy

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...