Visualizzazione di 1-12 di 63 risultati

LUBRIFICANTI INTIMI

Cosa sono i lubrificanti intimi?: i migliori amici dei rapporti. Prodotti indispensabili in camera da letto! Gel intimi sicuri, vanno solitamente utilizzati per agevolare la penetrazione nelle attività sessuali grazie all’applicazione sulle zone tipicamente interessate come pene, vagina e ano.

A cosa servono i lubrificanti intimi?

Servono a garantire un’adeguata lubrificazione durante i rapporti di qualsiasi tipo: vaginale, anale e orale.

Benefici dei lubrificanti intimi:

Permettono di ridurre l’attrito durante le attività sessuali.

Eliminano la sensazione di dolore e di conseguenza aumentano il piacere.

Contrastano la secchezza vaginale.

Rendono più scorrevole e piacevole la masturbazione e il sesso orale.

Tipologie di lubrificanti intimi quali scegliere?

Per la scelta del lubrificante dobbiamo tenere in considerazione diversi aspetti; Tipo di utilizzo, preferenze e necessità personali.

Può sembrare una scelta ardua ecco perché di seguito ti abbiamo semplificato le cose con una guida dettagliata.

Lubrificante a base d’acqua:

I più consigliati proprio per la loro composizione poco invadente infatti sono privi di odore e sapore. Idratano le mucose e la pelle e cosa fantastica: non ungono!

Possono essere utilizzati tranquillamente con i profilattici in lattice senza correre alcun rischio di corrosione e con tutti i tipi di sex toys.

Anche tra i prodotti a base d’acqua troviamo delle differenze: semplici, commestibili, aromatizzati, effetto caldo, effetto freddo. In questo caso la scelta dipende solo dalle preferenze personali e dalle sensazioni che si vogliono sperimentare.

Contro:

Trattandosi di prodotti a base d’acqua “si asciugano prima” per questo a volte è necessario aggiungere più prodotto o utilizzarlo più volte durante un rapporto.

I lubrificanti intimi idrosolubili possono essere incompatibili con i rapporti sessuali che si verificano in acqua  poiché vengono dissolti o dispersi velocemente nell’acqua circostante.

I rapporti anali ne richiedono un uso abbondante.

Tuttavia secondo noi, rimangono i migliori sul mercato.

Lubrificante a base di silicone:

Sicuramente più densi nella composizione, vengono spesso prediletti per i rapporti anali e per pratiche B.d.s.m. in quanto garantiscono una maggiore viscosità.

I lubrificanti intimi a base di silicone vengono anche utilizzati nella produzione dei preservativi pre-lubrificati, grazie alla notevole compatibilità con il lattice.

Grazie alla loro durata sono spesso proposti nella formula a doppio utilizzo, infatti oltre che come lubrificanti possono essere usati anche come gel da massaggio.

Contro:

Non possono assolutamente essere utilizzati con sex toys in silicone perché interagendo chimicamente possono scioglierne la superficie rendendola appiccicosa e causandone la degradazione precoce. Questa interazione può creare difficoltà nella sanificazione degli oggetti e di conseguenza un terreno fertile per i batteri.

Lubrificanti Bio:

Di ultima generazione, soddisfano i più alti standard di qualità, dermatologicamente testati sono sempre più scelti dalle persone vegane. Garantiscono protezione, idratazione e lubrificazione.

Lubrificanti intimi anali: 

Moltissimi lubrificanti sono considerati sicuri e indicati per il sesso anale, ma esistono anche prodotti specificamente progettati per migliorare il piacere di questa pratica sessuale. Hanno spesso una texture superiore e risultano meno liquidi.

Quando non si può fare a meno del lubrificante intimo?

Noi di Àmanthy ti diciamo che non dovresti mai fare a meno del lubrificante.

Molto spesso nella nostra cultura si pensa ancora erroneamente che solo persone con determinate condizioni come vaginismo, menopausa, secchezza vaginale debbano usare i lubrificanti ma in realtà è un concetto errato.

Se è vero che per queste persone i lubrificanti sono indispensabili è altrettanto vero che per tutte le altre persone sono un validissimo aiuto e un supporto incredibile per il piacere personale e del proprio partner.

Situazioni particolari:

Nei rapporti anali il lubrificante è di fondamentale importanza, in quanto l’ano a differenza della vagina non ha un auto lubrificazione Praticare sesso anale senza un buon lubrificante, oltre ad essere doloroso, è rischioso…il retto è composto da membrane delicatissime che se non sono “protette” o “agevolate” dal lubrificante rischiano seri danni che a lungo andare possono richiedere anche interventi chirurgici.

I consigli di Àmanthy:

Usa sempre il lubrificante sia nella masturbazione che in qualsiasi tipo di rapporto e vedrai la differenza.

Leggi di più
Apri chat
Hai Bisogno di aiuto?
Ciao ✋
Sono qui se hai delle domande...