fbpx

Vuoi cambiare il tuo partner Cambia tu

Vuoi cambiare il tuo partner? Cambiati.

Vuoi cambiare il tuo partner Cambia tu

Vuoi cambiare il tuo partner Cambia tu Quante volte l’ho visto giorno dopo giorno – una coppia non è contenta del modo in cui le cose stanno progredendo (o non progredendo) nella loro relazione.

Hanno teorie, un elenco di errori che l’altro partner ha commesso, una lista dei desideri di cose che il partner non fa che risolverebbe facilmente (idealmente) i loro problemi.

Già prima di venire a trovarmi, puntano il dito contro i difetti del loro partner con insoddisfazione. Il problema è che non puoi cambiare nessuno. Periodo. Le persone che cercano di costringere i loro partner a cambiare spesso scoprono che questo aumenta solo la rabbia, l’insicurezza e il risentimento.

Ma ciò non significa che i nostri partner non possano cambiare o non cambieranno.

Ognuno ha la possibilità di cambiare qualcosa del proprio comportamento, dei propri pensieri, della propria vita. Il trucco è che cambieranno solo se lo desiderano o se gli va bene. Il segreto per cambiare nel tuo partner, tuttavia, è meno concentrarti su di lui e più concentrarti su te stesso.

Quando siamo in una relazione, tendiamo a creare modelli di comportamenti che definiscono il modo in cui interagiamo gli uni con gli altri.

La nostra relazione ha il suo equilibrio che è costituito dal modo in cui ognuno di noi si comporta e da come rispondiamo al comportamento del nostro partner.

Più a lungo la relazione va avanti, più questi schemi diventano radicati. Ma i modelli possono sempre cambiare e quel cambiamento dipende da noi.

Vuoi cambiare il tuo partner Cambia tu Ecco perché:

Einstein ha detto che la follia è fare qualcosa ancora e ancora e aspettarsi risultati diversi. Questo è il caso del modo in cui interagiamo con i nostri partner.

Concentrandoci sui nostri pensieri, azioni e parole, possiamo cambiare l’equilibrio della nostra relazione, anche se solo di poco. Se agiamo in modo diverso, il nostro partner dovrà rispondere a questo cambiamento.

Quindi, creando un diverso insieme di variabili in te stesso, prepari il terreno per una risposta diversa nel tuo partner.

Ad esempio, se il tuo partner guarda la televisione invece di seguirti in camera da letto, potresti provare a farti piacere senza di loro (“Vado a toccarmi un po ‘”) e vedere se non dicono “Ehi, aspettami.” Oppure, se desideri che il tuo partner inizi il sesso più spesso, invece di aspettare, inizia a parlare con lui della tua ultima fantasia.

Ora, questo non garantisce che il tuo partner cambierà come vorresti, o addirittura cambierà del tutto.

Come rispondere, tuttavia, dipende da te.

Alcune persone continuano a provare cose diverse, altre smettono di provare. Alcuni decidono addirittura di porre fine alla loro relazione, a seconda della natura del problema in questione.

Il cambiamento comporta dei rischi e ciò significa che il cambiamento potrebbe non essere sempre nella direzione che speravi. È questo rischio dell’ignoto che impedisce a tante persone di provare qualcosa di nuovo. Ma indipendentemente dal tuo partner, hai sempre il controllo di te stesso.

Alcuni di voi potrebbero chiedere “Perché dovrei cambiare?” e la mia risposta è che non si tratta di dovrebbe o non dovrebbe. E non devi cambiare. Ma poi non aspettarti che nient’altro cambi.

Leggi il nostro blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *