fbpx

Waxing Sesso e Candele

Waxing Sesso e Candele

Waxing Sesso e Candele: La candela si si potrebbe dire un’arma di seduzione che non delude mai e non passa mai di moda.

Tutti conosciamo i segreti della piccola fiamma di una candela, forse invece un gruppo più modesto di noi conosce l’arte del waxing erotico.

Cos’è il Waxing?

il waxing (dall’inglese wax-cera)  è considerata una pratica BDSM.

È fondata sull’utilizzo della cera calda sul corpo per provocare e provare piacere.

Pur essendo considerato una pratica sadomaso, il waxing dona una sensazione di dolore davvero leggera e delicata, motivo per cui molte coppie non avvezze a giochi più violenti ed estremi, ma alla ricerca di nuove emozioni la prediligono e, a volte, la apprezzano talmente tanto da includerla nella routine sessuale.

Quali candele usare per il waxing sessuale?

Ci sono varie tipologie di candele da poter scegliere, le più sicure sono quelle vendute al sexy shop o su e-commerce dedicati alla sessualità, perché prodotte con materiale apposito che evita il dolore.

In verità le più utilizzate sono le candele alla vaniglia, sensazione di calore e minimo dolore.

La profumazione è deliziosa e stimola i sensi, ma soprattutto la cera non scotta e non provoca ustioni.

A contatto con l’epidermide si ha la sensazione di venire bagnati con dell’acqua calda

. Per questo motivo le percezioni vengono amplificate, stimolando i centri nervosi, senza però nessun pericolo per la propria incolumità.

.Si possono utilizzare le candele di paraffina o di cera d’api, nel caso si sia amanti del sesso estremo.

In questa ultima opzione si deve stare attenti: sia alle scottature che a possibili allergie ai prodotti.

In tutti i casi comunque sia è molto importante fare attenzione quando si pratica il waxing, evitando di avvicinare la fiamma ai capelli, ai tessuti infiammabili o al legno, perché questo potrebbe provocare un incendio.

Esistono poi molte candele che, una volta sciolte, producono un vero e proprio olio da massaggio profumato e sensuale.

Candela Desire alla Vaniglia

Waxing Sesso e candele, come si fa:

Anche in questo gioco erotico esistono varianti che incontrano il gusto dei partecipanti: c’è chi gradisce lo stillicidio lento e costante di cera calda e chi opta per un flusso continuo di cera versato sulla zona del corpo prescelta. Per acuire il piacere alcuni alternano cera colata al ghiaccio. Caldo e freddo: una vera emozione da brivido!

Le zone consigliate

Non tutte le parti del corpo sono idonee a questa pratica così delicata.

Le parti più consone sarebbero i capezzoli, il collo, l’ombelico, la schiena.

C’è chi predilige le dita dei piedi e anche i glutei.

BDSM sulle cosce, sulle natiche, sul seno e sul petto, sulle braccia e sulla schiena.

La zona da evitare sempre è il viso, comprese le orecchie, perché bocca, naso e occhi non vanno mai esposti a fiamme e a liquidi caldi.

Anche il pube è concesso, mentre i genitali meglio lasciarli a chi è esperto di questa pratica sadomaso

Punto di fusione delle candele per fare sesso con la cera

Il principio del Waxing è quello di procurare dolore e piacere a chi riceve la cera calda sul corpo.

Il punto di fusione delle candele per Wax Play è importante perché diminuisce il rischio di ustione.

Le candele con punto di fusione troppo alto sono le più pericolose, perché la combustione a temperature elevate scalda troppo la cera fino a farla diventare rovente.

La candela migliore per fare Waxing è quella  che ha un punto di fusione basso (circa 40°) e si raffredda più velocemente rispetto a una candela di paraffina.

Questo significa che la sua cera non sarà bollente e che a contatto con la pelle sarà meno bruciante.

Waxing sesso, candele e sicurezza.

Ricorda, l’incolumità di tutti viene sempre prima di ogni trasgressione sessuale. Quindi:

  • Evita di colare la cera sui capelli e sulla peluria del corpo (in tal caso, meglio depilarsi prima di fare Waxing).
  • Tieni sempre vicina dell’acqua per spegnere eventuali fiamme impreviste.
  • Allontana dalla candela tutto ciò che è infiammabile, come oggetti in legno, tessuti, tappeti.
  • Non lasciare incustodita la candela accesa.

 

Candele

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *